Il falco di Svevia Il falco di Svevia

Il falco di Svevia

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Il capolavoro di Maria Bordhin sulla vita di Federico II di Svevia. Palermo, 1204. Berardo, arcivescovo di Bari, si aggira nei vicoli in compagnia di Federico, un ragazzino cresciuto per strada, amico di arabi ed ebrei, ed erede del Regno di Sicilia. Incaricato dal papa di educarlo come un re cristiano, Berardo partecipa al sogno di Federico di riportare la sua terra all'antica grandezza, facendone il punto d'incontro di filosofi e scienziati di tutto il Mediterraneo. È al suo fianco quando i principi di Germania gli offrono la corona che fu di Carlo Magno, accendendo in lui il desiderio di rendere il Sacro Romano Impero forte e unito come la Roma dei Cesari. Tollerante e carismatico, colto e ambizioso, lungimirante e sanguigno: l'uomo conosciuto come Stupor Mundi rivive in tutto il suo fascino.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il falco di Svevia 2015-07-08 17:07:39 Radici
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Radici Opinione inserita da Radici    08 Luglio, 2015
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Umanità e gloria dello Stupor Mundi

Come fare a innamorarsi di un uomo molto più grande di te e vissuto quasi un secolo fa? basta leggere
"Il Falco di Svevia" di Marcia R. Bordihn,
Romanzo storico-narrativo che intreccia ,con un filo da cronaca rosa,
fatti storici realmente accaduti della vita di Federico II. Vediamo il personaggio crescere dalla nascita,
attraverso gli occhi degli affetti vicini, i tutori,
i nemici, principi, vescovi e soprattutto il popolo. Passiamo poi a vedere il mondo
attraverso gli occhi dell'imperatore, vivendo le sue passioni, per le arti, le donne e la falconeria.
Vivremo le gandi battaglie dell'epoca, i contrasti Stato-Chiesa e le vittorie (oltre che qualche scoffitta) di Federico II.
Tanto di cappello alla Bordihn, per l'attenzione ai particolari storici incorniciati da una scorrevole
narrazione da romanzo. 400 pagine in cui immergersi tra descirizioni accurate, ma mai prolisse, eventi che hanno
cambiato il mondo e momenti di vita quotidiana che rendono umano il grande Stupor Mundo.
Libro consigliato a tutti, amanti del genere e non. Per chi non conoscesse bene il personaggio storico un'ottima lettura
per scoprire il mito e l'uomo

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri