Narrativa straniera Romanzi storici Il giocatore occulto
 

Il giocatore occulto Il giocatore occulto

Il giocatore occulto

Letteratura straniera

Classificazione

Editore


Cadice, 1811. Mentre la Spagna combatte per l'indipendenza contro le truppe di Napoleone, le Americhe si battono per la loro, contro la Spagna. Ma nella città più aperta d'Europa, eterno crocevia di uomini e merci, si svolge una battaglia di ben altra natura. Da settimane compaiono corpi di giovani donne dilaniati a colpi di frusta. E c'è una strana combinazione: i luoghi di ritrovamento coincidono con i punti d'impatto dell'artiglieria francese. Chi è il colpevole? Perché tanta ferocia?



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il giocatore occulto 2014-09-10 12:36:59 ferrucciodemagistris
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
ferrucciodemagistris Opinione inserita da ferrucciodemagistris    10 Settembre, 2014
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il giocatore occulto

Cadice (Spagna) inizio del XIX secolo; la città marinara è sotto continuo assedio da parte delle artiglierie francesi. Questa è la cornice storica dentro la quale si svolgono fatti di cronaca, vicende personali e crimini efferati; ma non solo. I vari accadimenti che si susseguono e si intrecciano in storie diverse, hanno connotati affascinanti che spaziano dalla balistica, all'arte marinaresca, dal commercio alla guerra corsara, dal delitto incomprensibile all'oscurità dell'animo umano...la tela, dove l'autore dipinge il suo romanzo, è complessa con frequenti tratti di erudizione scientifica e psicologica; trama e ordito acquisiscono caratteristiche di intricata peculiarità che conducono il lettore attento in situazioni che sconfinano in ciò che non è immediatamente comprensibile ma, che d'altro canto, è possibile tentare la concezione razionale attraverso uno scrupoloso studio probabilistico paragonabile, in maniera grezza, alle previsioni di movimento durante una partita a scacchi. Immanenza non scontata.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il giocatore occulto 2012-02-06 21:38:26 andrea70
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
andrea70 Opinione inserita da andrea70    06 Febbraio, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ottimo romanzo storico, pessimo giallo

Più che un giallo è un romanzo storico, ambientato nella Cadice del 1811. La città è assediata dalle truppe francesi ma , grazie alla sua particolare posizione geografica e ai deficitari mezzi bellici francesi, Cadice resiste senza particolari affanni.
Abbiamo un assassino senza volto che uccide brutalmente giovani donne seguendo una strana mappa ed un ispettore di polizia indomito e irascibile che gli da la caccia , un amore silenzioso tra un corsaro ed una donna che guida l'azienda di famiglia , un ufficiale francese vive la guerra in una maniera molto inusuale e una serie di altre vicende minori, tante storie che più che intrecciarsi si sfiorano in una vicenda che come giallo vale poco (lento, noiosetto e dal finale improbabile), mentre la parte storica è molto ben riuscita, bella la descrizione dei luoghi , della vita dei corsari e la caratterizzazione di qualche personaggio.
Se vi piacciono i romanzi storici con la loro andatura "rilassata" che vi faccia ambientare nel contesto storico è un'ottima scelta, se cercate il giallo intrigante con ritmo...beh..alla larga!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rosa sola
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I demoni di Berlino
Valutazione Utenti
 
4.8 (2)
L'uomo del bosco
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri