Narrativa straniera Romanzi storici Il re di ferro. I re maledetti
 

Il re di ferro. I re maledetti Il re di ferro. I re maledetti

Il re di ferro. I re maledetti

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Freddo, silenzioso e avvenente, Filippo IV detto "il Bello" siede sul trono di Francia e governa il suo regno con mano ferma. Ciò che non riesce a dominare sono le insane passioni che covano nella sua famiglia e che lo avvolgono in una rete di intrighi e delitti. Soprattutto nulla può contro il terrore che si diffonde a corte e in tutto il regno quando Giacomo di Molay, l'ultimo maestro dell'Ordine del Tempio, scaglia dal rogo la sua maledizione. Parole di fuoco, presagio di rovina per l'intera dinastia dei Capetingi. Introduzione di George R. R. Martin.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il re di ferro. I re maledetti 2015-04-30 13:27:50 Fonta
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Fonta Opinione inserita da Fonta    30 Aprile, 2015
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Martin ed il consiglio da Amico

Fidarsi di un amico! Sempre, non si sbaglia mai se questo Amico è un vero Amico!
Ed io mi sono fidato del mio "amico" Martin...sì, George R.R. Martin, l'autore della conclamata serie Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, che sulla quarta di copertina ci dice che il vero Trono di Spade è per lui quello descritto anni fa dal bravo Maurice Druon. Si solito tendo a non fidarmi degli autori che consigliano libri ma, la curiosità era tanta e devo dire che il consiglio è stato una vera "dritta"...bell'amico Martin!

Questo è il primo libro di una collana, chiamata "I Re Maledetti", perchè tutto nasce da una maledizione, che storia e leggenda narrano come l'inizio della fine per la dinastia dei Capetingi sul trono di Francia.
Giacomo di Molay, ultimo gran cavaliere dei templari, viene messo al rogo dal Re Filippo il Bello per acquisirne gli innumerevoli tesori...una maledizione che darà il via ad una serie di cause e concause degne di uno sceneggiato ma, fu storia vera!

Personaggi dipinti splendidamente, intrighi degni delle migliori serie, bramosie, violenza e sentimenti si miscelano in una storia vera (certamente un pò teatralizzata e romanzata dall'autore) che invoglia il lettore a divorarne le pagine.
Era dai tempo de I Pilastri della Terra che non leggevo un romanzo storico con dei personaggi tanto ambigui ed intriganti, quanto determinati e valorosi.

Unico neo? È l'inizio di una collana che, in Italia deve ancora esser finita di tradurre, ad ora sono solo tre su sette i libri editi da Mondadori...e non ho trovato in rete nessun accenno a pubblicazioni imminenti! Peccato, perchè qui siamo di fronte ad una grande penna e ad una saga che vale la peena leggere!

Consigliatissimo agli amati del genere!
Buona lettura

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Martin George R.R.
Ken Follett
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

La regina d'oro
Il botanico inglese
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù
L'infermiera di Hitler
La saga di Vigdis
Partenza in gruppo
Il disertore
L'arte dell'henné a Jaipur
Il libro dei bambini
L'alba del mondo