Narrativa straniera Romanzi storici Il testamento di Satana
 

Il testamento di Satana Il testamento di Satana

Il testamento di Satana

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La presentazione e le recensioni di Il testamento di Satana, opera di Richard Dubell edita da Piemme. Boemia, 1612. Nel Castello di Praga, tra gli orrori e le stranezze della Stanza delle Curiosità dell’imperatore Rodolfo II, è celato da secoli un manoscritto segreto, il Codex Gigas, la cosiddetta Bibbia del Diavolo. La leggenda dice che il volume è stato scritto in una notte da un monaco, responsabile di un crimine orrendo e che per questo era stato murato vivo. Un libro dal sapere diabolico, il prodotto di un’anima venduta al Diavolo, le cui pagine ingiallite, quasi carbonizzate, sono state rubate da Diana, una donna bella e affascinante quanto pericolosa e perversa, e dal suo amante Heinrich, di cui lei si è servita per impossessarsi degli inquietanti segreti contenuti nell’opera. Ma c’è qualcuno che non può accettare che la Bibbia del Diavolo sia sparita. Il cardinale Khlesl, preoccupato che i colpevoli del furto possano decifrare il manoscritto, escogita un piano con l’aiuto di Cyprian e Agnes, i suoi nipoti preferiti, per recuperare la Bibbia del Diavolo, portata nel frattempo nel castello di Pernstein, la dimora di Diana. Durante il conflitto religioso tra cattolici e protestanti, tra le mura di un castello boemo che nasconde segreti antichi, torture e assassini, il furto del Codex Gigas sottratto dopo secoli alla protezione dei suoi custodi sarà la causa di un avvincente scontro tra Bene e Male in cui Agnes e Cyprian, per avere la meglio, dovranno trovare alleati anche tra i propri nemici.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il testamento di Satana 2012-01-01 16:13:04 Mephixto
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mephixto Opinione inserita da Mephixto    01 Gennaio, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un degno seguito

Se si vuole passare qualche ora in un contesto storico, circondato da intrighi che preludono ad una guerra di religione che sembra essere pilotata da Lucifero ed amore e sesso che paiono le armi piu potenti di satana, questo testo fa al coso vostro.
Il romanzo è il seguito della Bibbia del diavolo e devo dire che rimane coerente ma particolaremnte vincolato a quest'ultimo.
I personaggi vengono approfonditi e arrichitti rispetto al precedente facendo si che il lettore si affezioni maggiormanete e si trovi a proprio agio nel contesto della storia.
La trama e avvincente, anche se in alcuni punti stenta un po a coinvolgere, ma le ultime 200 pg sono non da non staccare gli occhi dal libro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Kaddish.com
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri