Narrativa straniera Romanzi storici L'enigma di Catilina
 

L'enigma di Catilina L'enigma di Catilina

L'enigma di Catilina

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di L'enigma di Catilina, romanzo di Steven Saylor edito da Nord. 63 a.C. Gordiano, soprannominato «il Cercatore» per le sue straordinarie capacità logiche e deduttive, si è ritirato in una bella tenuta in Etruria, lasciandosi alle spalle le ansie, i pericoli e la confusione della vita di Roma, soprattutto in un periodo in cui le istituzioni repubblicane vivono momenti di grande incertezza. Guidata e sostenuta da Catilina, personaggio affascinante e controverso, la plebe infatti chiede a gran voce riforme politiche e sociali. Ma Cicerone, console in carica e strenuo oppositore a ogni cambiamento radicale, è convinto che Catilina si stia preparando a eliminare i suoi oppositori in Senato pur di raggiungere il potere; così si rivolge proprio a Gordiano, chiedendogli di ospitare il giovane senatore, in modo da sorvegliarne i movimenti. Tuttavia la situazione precipita: Catilina perde le elezioni e si appresta a scatenare una guerra civile, mentre nelle vicinanze della proprietà di Gordiano vengono ritrovati alcuni cadaveri decapitati, quasi ci fosse un legame con la frase enigmatica pronunciata da Catilina in Senato: «Vedo due corpi: uno fragile e deperito, ma con una grande testa; l’altro forte e vigoroso, ma privo di testa…» Strappato alla tranquillità del suo rifugio, solo Gordiano potrà fermare quella catena di morte e far luce su un complotto che affonda le radici all’interno della stessa Repubblica, coinvolgendo personaggi insospettabili.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.5  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'enigma di Catilina 2010-11-04 16:50:14 alexandros
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
alexandros Opinione inserita da alexandros    04 Novembre, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il riscatto di Catilina

Un libro molto interessante , soprattutto perche’ racconta un episodio fondamentale nella storia di Roma (appunto la “Congiura di Catilina”) da un punto di vista diverso della storiografia ufficiale. Mi e’ piaciuto il taglio molto intimo e confidenziale che viene dato alla descrizione del carattere di Catilina, senza trascura un approfondimento molto circostanziato della politica dell’epoca. Sembra di vivere nell’atmosfera surriscaldata e incerta del 63 a.c. a Roma, dove lo scontro tra Cicerone (conservatore) e Catilina (riformista) rischia di degenerare in rivoluzione e in violenza.
Sicuramente Saylor riesce, grazie ad una ricostruzione storica perfetta, a rendere giustizia ad un personaggio storico, Catilina, che pur non essendo privo di lati oscuri e violenti rimane molto affascinante. Unico neo del libro e’ una certa lentezza in alcune parti , specie all’inizio, che si riscatta con il finale incalzante e ricco di pathos.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Lo consiglio a chi ama la storia di Roma , invitandoli anche a leggere Conspirata di Harris ambientato nello stesso anno 63 a.c. ma dove gli eventi narrati sono visti dalla parte di Cicerone.
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
L'enigma di Catilina 2009-07-06 23:17:33 simonbik
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da simonbik    07 Luglio, 2009

la congiura di catilina

la cosa piu' interessante e' la realisticita' dei personaggi con le loro debolezze e la loro umanita' che tracima in ogni personaggio senza dimenticare l ambiente storico reso perfettamente dall autore.Difatti alle volte dalle pagine si sente addirittura l"odore"della roma antica.un plauso e al prossimo libro...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
gia' i primi libri del "cercatore"romano
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.7 (5)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri