L'ultimo orizzonte L'ultimo orizzonte

L'ultimo orizzonte

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Dall'autrice di "Uccelli di rovo", una saga familiare che si estende per quattro decenni, un amore più forte delle convenzioni e dei tabù, in un continente affascinante e brutale come la giovane Australia.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'ultimo orizzonte 2012-02-08 17:05:57 Sara moncalieri
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Sara moncalieri Opinione inserita da Sara moncalieri    08 Febbraio, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Libro da ombrellone in inverno

Un romanzo che si fa leggere senza problemi, in velocità, ma senza avere la sensazione di sprecare tempo.
Attenzione però: non bisogna aspettarsi nulla di particolare, ma partire già con l'idea di trascorrere delle ore in leggerezza, in compagnia di una famiglia allargata e molto alternativa, tenuto conto che tutto si svolge nella seconda metà dell'Ottocento.

I personaggi sono quasi tutti ben delineati, la trama offre molteplici sviluppi, i riferimenti storici sono precisi e inseriti con regolarità, senza risultare eccessivi o didascalici, e forniscono al romanzo quella corposità utile per dargli una marcia in più rispetto ai romanzi d'amore tradizionali.

Due appunti sui protagonisti (relativamente numerosi): sono QUASI tutti caratterizzati bene, tranne quello di Elisabeth, che nelle intenzioni dell'autrice deve essere sfuggevole, misteriosa e chiusa in se stessa.
Invece va a finire che risulta non-descritta e, nel suo insieme, trascurato come personaggio: non è sufficiente dire che una donna è misteriosa, per renderne il mistero.
E allora ho pensato che la soluzione potesse stare nel fatto la scrittrice la trovasse così antipatica da decidere di lasciarla nel suo brodo e non andare troppo a fondo con lei!

Altra considerazione: il personaggio di Alexander, del quale per 500 pagine ci fornisce un preciso carattere, e poi gli fa prendere una decisione completamente in contrasto con il suo modo di essere. Mah....

Ovviamente non dirò di quale decisione si tratti, nel caso in cui qualcuno decidesse di leggere un libro da ombrellone durante il peggiore degli inverni degli ultimi 50 anni!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
romanzi d'amore in genere, saghe familiari, romanzi storici
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale dell'oblio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il lampadario
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Belle Greene
Io, Monna Lisa
L'italiano
La regina d'oro
Il botanico inglese
Gli Effinger
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù
L'infermiera di Hitler
La saga di Vigdis
Partenza in gruppo