La sposa birmana La sposa birmana

La sposa birmana

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Sullo sfondo di una Birmania dei primi anni '40 e della lotta di liberazione dal giogo britannico guidata da Aung San, eroe nazionale e padre di Aung San Suu Kyi, si svolge la storia di Wai Wai, giovane donna birmana che sposa l'agente di un'azienda inglese ciecamente devoto alla mentalità coloniale occidentale. Combattuta tra la forza delle proprie radici familiari e l'amore per il marito, Wai Wai vive un doloroso e costante contrasto con la volontà del compagno di "civilizzarla" e di privarla della sua identità culturale. Uno scontro di culture calato nella vita quotidiana, un passaggio storico descritto con efficacia attraverso semplici azioni, che mostra quanto ogni processo di colonizzazione e di imposizione culturale possa essere doloroso, oltraggioso e di forte minaccia per l'identità di un popolo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La sposa birmana 2015-12-07 11:19:05 C.U.B.
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    07 Dicembre, 2015
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una sposa di Birmania

E’ fondamentale sapere che Ma Ma Lay, nata nel 1917, fu una scrittrice e giornalista birmana sostenitrice della causa femminile e ardente nazionalista, in forte opposizione al colonialismo britannico e all’imperialismo giapponese.
Per il suo fervore politico contro la dittatura militare ella venne arrestata e mori’ dopo quattro anni di prigionia, probabilmente a causa dei maltrattamenti subiti.
La biografia e’ necessaria a contestualizzare il racconto, che il lettore consapevole non considerera’ piu’ mera narrativa ma una vicenda realistica , finalizzata a diffondere un periodo sociale ma anche il disprezzo ed il dolore dell’autrice verso un processo che incita al soffocamento di un popolo.
Tutto cio’ e’ qui espresso attraverso la storia della giovane Wai Wai, proveniente da una famiglia naturalmente legata alla tradizione nativa, che per amore sceglie di sposare un ricco ed influente connazionale completamente soggiogato dalla cultura inglese .
Sono gli anni Quaranta del secolo scorso, piacevole nel lavoro di Ma Ma Lay conoscere il popolo birmano non con una macro narrazione degli eventi ma in una nicchia famigliare molto ben rappresentata. Spicca infatti il colonialismo attraverso le soffocanti imposizioni dello sposo filo inglese, la rivolta sindacale mediante le manifestazioni del fratello di Wai Wai, la condizione della donna per mezzo dei tanti personaggi femminili del testo.
La scrittura abbastanza legnosa non e’ particolarmente degna di nota, bello invece assaporare i bei profili tracciati dalla scrittrice e assorbire la cultura di un popolo dolce dalle tradizioni amene e affascinanti, da tanto tempo oppresso e censurato.
Esteticamente poco rilevante eppure sentito e significativo. Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri