Narrativa straniera Romanzi storici Sangue e onore. I Borgia
 

Sangue e onore. I Borgia Sangue e onore. I Borgia

Sangue e onore. I Borgia

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Uomo debole, inetto e pusillanime, Giovanni Sforza si rivela, però, del tutto incapace di giocare un ruolo di primo piano nella vita dei Borgia. Perciò viene messo da parte quando, in seguito all'alleanza di Ludovico il Moro, duca di Milano, con la Francia, Alessandro VI individua in Napoli il regno con cui fare fronte comune. Lucrezia viene liberata dal legame matrimoniale con Giovanni Sforza e si unisce in seconde nozze con Alfonso di Aragona, che suscita in lei una passione autentica. Macchinazioni, inimicizie e alleanze si susseguono fino all'inaspettato, tragico epilogo finale.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
1.3
Stile 
 
1.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Sangue e onore. I Borgia 2013-08-30 06:56:42 Yoshi
Voto medio 
 
1.3
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
1.0
Yoshi Opinione inserita da Yoshi    30 Agosto, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

NOIOSISSIMI BORGIA!

Questo libro mi è capitato fra le mani in un momento sbagliato, credo.
O forse no.
Voglio dire, può un libro rendere noiosa e prolissa una delle più interessanti famiglie che hanno fatto la storia? Ebbene si!
Siamo stati in due a leggerlo, io mi sono spinta più avanti nella storia ma chi lo ha letto dopo di me lo ha mollato dopo 20 pagine.
Lo dico senza peli sulla lingua (visto che non rischio il linciaggio dal momento che non stiamo parlando di un classico) ma questo libro non s'ha da leggere tantomeno da comprare.
Scorrevole, intrigante e interessante è ciò che mi sarei aspettata da un libro di questo genere e che parla di un argomento come i Borgia, ma mai nessun libro fu così lontano dall'avere queste caratteristiche!
Evito di perdere tempo in inutili trame o riassunti perchè già ho speso soldi per nulla comprandolo, figuriamo se perdo tempo a riassumerlo!
E credetemi, appena ho potuto l'ho scambiato!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri