Stella Stella

Stella

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Friedrich è un giovanotto svizzero che si trasferisce a Berlino per inseguire le sue ambizioni artistiche. In una scuola d’arte incontra Kristin, una ragazza molto bella e sicura di sé. È lei a prendersi cura di Fritz che, un po’ ingenuo, non si sa muovere bene in una grande città. Se lo porta in giro nelle folli notti berlinesi, tra locali alla moda e posti che non avrebbe mai trovato senza di lei, si divertono e s’innamorano. Un giorno però Kristin bussa alla sua porta, ferita, con dei lividi sul volto e sul corpo, e gli confessa di non avergli detto tutta la verità. Un romanzo che nasce da una storia vera, una storia d’amore impossibile sullo sfondo della seconda guerra mondiale, il nazismo e la caccia agli ebrei.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Stella 2021-06-11 20:48:42 ALI77
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
ALI77 Opinione inserita da ALI77    11 Giugno, 2021
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La storia vera di Stella Goldschlag

Questo libro racconta in maniera romanzata , la storia vera di Stella Goldschlag, una ragazza ebrea che durante la seconda guerra mondiale, collaborò con la Gestapo, denunciando gli ebrei di Berlino .

Stella ha avuto una vita alquanto tormentata, non sono qui certo per giudicare le sue scelte alcune sono molti forti, o per discutere quello che ha fatto; ma per dire che l'unica cosa positiva di questo libro, è stata quella di farmi conoscere un'altra faccia della guerra.

In realtà il protagonista del libro dovrebbe essere Friedrich, un ragazzo svizzero che si traferisce a Berlino per frequentare una scuola d'arte, ma nonostante il suo ruolo dovrebbe essere quello principale, risulta da subito un personaggio ingenuo, finto e artefatto.

Incontra Kristin, una ragazza spavalda, sicura di sé ed estroversa che lo colpisce immediatamente, si frequentano e si innamorano.

La storia fin dall'inizio risulta noiosa, poco scorrevole e difficile da seguire, lo stile dell'autore l'ho trovato acerbo, debole in alcune parti e poco coinvolgente.

I personaggi sono finti, poco approfonditi, la storia non suscita nessuna emozione è come se stessimo leggendo un libro di storia.

Purtroppo non mi sento di consigliarlo, nonostante si basi su una storia vera, il tutto si riduce ad una storia d'amore poco credibile e che potevo evitare di leggere, anche se l'unico merito che posso riconoscere a questo libro è quello di avermi fatto conoscere la storia di Stella.

Credo sia giusto non generalizzare mai, in ogni storia c'è il dritto e il rovescio della medaglia, non possiamo sapere cosa abbia spinto Stella a compiere questa scelta di vita, come si sia sentita a condannare senza appello centinaia di ebrei.

Se possibile da evitare.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il botanico inglese
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù
L'infermiera di Hitler
La saga di Vigdis
Partenza in gruppo
Il disertore
L'arte dell'henné a Jaipur
Il libro dei bambini
L'alba del mondo
All'ombra del Vesuvio. Vita di Plinio