Narrativa straniera Romanzi Il giudizio di Paride
 

Il giudizio di Paride Il giudizio di Paride

Il giudizio di Paride

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

l romanzo è la storia di un ventottenne americano, colto e dandy, che terminati gli studi universitari si concede un anno sabbatico in viaggio per l'Europa, dopo il quale deciderà che fare della propria vita. Appena arrivato a Roma conosce la moglie di un influente politico con cui inizia un'intricata relazione. La storia si sposta poi in Egitto, dove il giovane si lascia affascinare da un'archeologa ascetica ed erudita, infine a Parigi dove conosce una bellissima donna con un marito molto geloso. Attraverso le vicende del giovane protagonista, l'autore reinterpreta il mito greco di Paride, il principe di Troia che dovette scegliere tra Era, Atena e Afrodite, ovvero: il potere, la saggezza e la bellezza.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
 
Il giudizio di Paride 2020-05-02 12:08:25 martaquick
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
martaquick Opinione inserita da martaquick    02 Mag, 2020
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

TANTA, TANTA FILOSOFIA

Gore Vidal mi aveva piacevolmente stupito con il suo romanzo, La statua di sale, che ho letto diversi anni fa e poi anche consigliato a più persone.
La trama di questo che ho appena terminato mi ha incuriosito molto, tanto da andarmi a rileggere l'episodio della mitologia greca chiamato appunto il giudizio di Paride: Zeus incarica Paride, il più bello degli uomini mortali, a scegliere la Dea più bella; Atena gli offre sapienza, Era lo seduce con il potere e Afrodite gli promette l'amore della donna più bella. Paride sceglie quest'ultima e così Afrodite lo aiuta a rapire la famosa Elena di Troia dando così inizio alla famosa guerra.
In questo libro troviamo Philip, un bel ragazzo sui trent'anni, piacente e dalla personalità particolarmente riflessiva, che decide di prendersi una specie di anno sabbatico per decidere che fare della sua vita.
Durante questo periodo incontra tre donne diversissime tra loro che l'autore delinea molto bene, quasi meglio dello stesso protagonista che risulta leggermente apatico.
Regina è una donna di mondo, moglie di un uomo politico molto influente e cerca di convincere Philip a intraprendere appunto questa carriera; Sophia è una ricercatrice, dedica la sua vita alle rovine e alle antichità, fredda ai sentimenti e quasi schiva, trascina il protagonista alla ricerca dell'immortalità attraverso la storia.
Per ultima Anna, una donna sposata ma alla continua ricerca d'amore attraverso altri uomini, conquista solo con qualche frase il nostro Philip che ne rimane talmente ammaliato da partire per una breve fuga d'amore con lei.
Tornato all'origine del suo viaggio, ovvero Roma, Philip incontra le tre donne ad una festa e c'è una sorta di scelta che dovrà fare, anche se secondo me è abbastanza confusa come conclusione.
Il romanzo in sè è scritto davvero bene e l'idea di fondo mi è piaciuta un sacco ma in finale devo ammettere che il libro non mi è piaciuto molto, l'ho trovato lento e troppo prolisso in alcune delle riflessioni espresse dal protagonista o dagli altri personaggi che incontra.
Davvero un peccato perchè l'autore mi ispira, alcuni argomenti che tratta sono davvero interessanti e non sono le ordinarie storie che trovi normalmente nei romanzi.
Non mi sento di consigliarne la lettura perchè l'ho trovato pesante, ma non nego che a chi ama romanzi che tendono al filosofico potrebbe piacere di più.

Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Avere tutto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il girotondo delle iene
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Fairy Tale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il peso
La vita prima dell'uomo
Mao II
Il sale dell'oblio
La casa dell'oppio
Un circolo vizioso
Un'altra donna
Lo squalificato
I quaderni di don Rigoberto
Il lampadario
Carne e sangue
Casa di giorno, casa di notte
In una notte buia uscii dalla mia casa silenziosa
Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta