Narrativa straniera Romanzi Storia catastrofica di te e di me
 

Storia catastrofica di te e di me Storia catastrofica di te e di me

Storia catastrofica di te e di me

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Storia catastrofica di te e di me, romanzo di Jess Rothenberg edito da Einaudi. "E lui ti dice che sei bella e tutt'a un tratto lo sei. Ma ho una notizia da darvi: è un gran casino, in realtà, un gigantesco incubo che vi esploderà in mano. Non avete idea del pasticcio in cui vi siete ficcate. L'amore non è un gioco. Le persone ci si tagliano le orecchie. Ci si buttano dalla Torre Eiffel, oppure vendono tutto quello che hanno per trasferirsi tipo in Alaska e vivere con gli orsi grizzly, e poi finiscono sbranate e nessuno le sente urlare aiuto. Ecco com'è: innamorarsi è piú o meno come essere divorati da un grizzly. E credetemi, io lo so".

Jess Rothenberg vive a Brooklyn. Storia catastrofica di te e di me è il suo primo romanzo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0  (2)
Contenuto 
 
4.0  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Storia catastrofica di te e di me 2012-11-08 19:24:01 Fr@
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Fr@    08 Novembre, 2012

"Ooh Heaven is a place on earth!"

"E lui dice che sei bella e tutt'a un tratto lo sei. Ma ho una notizia da darvi: è un gran casino, in realtà, un gigantesco incubo che vi esploderà in mano. Non avete idea del pasticcio in cui vi siete ficcate. L'amore non è un gioco. Le persone ci si tagliano le orecchie. Ci si buttano dalla Torre Eiffel, oppure vendono tutto quello che hanno per trasferirsi tipo in Alaska e vivere con gli orsi grizzly, e poi finiscono sbranate, e nessuno le sente urlare. Ecco com'è: innamorarsi è più o meno come essere divorati da un grizzly. E credetemi, io lo so."

Si può morire a causa di un cuore spezzato? Si, risponderebbe Brie, la protagonista di questo romanzo, che muore perchè il suo cuore si spezza in due. Letteralmente.
Inizia così un viaggio in cui il lettore accompagna passo per passo, punto per punto di una scaletta scritta da un misterioso ragazzo di nome Patrick, Brie, che osserva con occhi nuovi la vita dei suoi cari dopo la sua morte.
La musica è lo sfondo di tutto il racconto. Ogni capitolo è intitolato con la frase o il titolo di una canzone (generalmente degli anni 80 dato che questi sono la grande passione della protagonista).
Un romanzo originale e divertente. Da leggere? Sicuramente. Ne rimarrete affascinati.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
22
Segnala questa recensione ad un moderatore
Storia catastrofica di te e di me 2012-07-12 11:13:40 Moon
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Moon Opinione inserita da Moon    12 Luglio, 2012
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un cuore spezzato

''Cadevo. Cadevo attraverso il tempo, lo spazio, le stelle, il cielo e qualunque altra cosa ci fosse in mezzo. Continuai a cadere per giorni, settimane, per un tempo che mi sembrò interminabile. Caddi finché non dimenticai che stavo cadendo. [...] Finché poi, da qualche parte laggiù in fondo al torace, sentii un dolore fioco, pulsante. Uno strano senso di vuoto. Un dolore li dove, una volta, stava il cuore. Aprii gli occhi.''

Chi di noi non si è chiesto come sarebbe il giorno del nostro funerale? come sarebbe la vita delle persone a cui vogliamo bene senza di noi? e come sarebbe la nostra "vita" dopo la morte? In questo libro si può trovare un punto di vista interessante di una sedicenne di nome Brie, morta perché le si è letteralmente spezzato il cuore. Ci mostra in un racconto, a tratti anche ironico, come il mondo vada avanti anche senza di lei e in un modo per niente piacevole: i genitori sono in crisi e la sua migliore amica sembra avere un legame con quello che era il suo ragazzo. Ma in questo "viaggio" non è sola, un ragazzo dal passato misterioso, Patrick, le è sempre affianco e la aiuta ad affrontare anche le situazioni più difficili. Una lettura piacevole e un finale per niente scontato. Lo stile, forse eccessivamente frammentato, rende però il racconto scorrevole e leggero (l'ho letto facilmente in 4 giorni). Consigliato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare
L'improbabilità dell'amore