Narrativa straniera Romanzi Viaggio di nozze a Teheran
 

Viaggio di nozze a Teheran Viaggio di nozze a Teheran

Viaggio di nozze a Teheran

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Viaggio di nozze a Teheran, romanzo di Azadeh Moaveni edito da Newton Compton. Attraverso gli occhi di una giornalista occidentale dal cuore iraniano il vero racconto di un paese nascosto e poco conosciuto dove la censura è ancora spaventosamente feroce. Azadeh è iraniana ma ha solide radici occidentali: parte della sua famiglia vive in California, e lei dopo aver lasciato la sua patria, ha intrapreso la carriera giornalistica negli Stati Uniti. Ciononostante il ricordo del suo Paese è incancellabile, e sebbene ami quel senso di libertà e indipendenza che si respira tra le strade dell’Occidente, non riesce a soffocare la forte nostalgia che la lega all’Iran. Alla vigilia delle elezioni di Mahmoud Ahmadinejad, il «Time» la invia come corrispondente nella capitale iraniana per monitorare l’andamento del voto. L’arrivo a Teheran è sconvolgente. Azadeh subisce immediatamente l’impatto con uno stile di vita e una cultura che lei non conosce e non ricorda. Ma l’aria di casa non tarda a travolgerla con il suo carico di vecchi sapori, antiche abitudini che riprendono vita, visi familiari ritrovati dopo lungo tempo. Si rimette in contatto con l’amica Nasrine, giornalista anche lei, e comincia a respirare l’atmosfera locale. L’Iran si svela così ai suoi occhi di donna e giornalista: un incontro di tradizioni e di culture, nel quale convivono etnie diverse e orientamenti politici e religiosi opposti. Accanto ai fondamentalisti ora al potere fioriscono ceti medi dinamici e colti, e la vita sociale è percorsa da contraddizioni e infinite contaminazioni tra modernità e tradizione. È nel mezzo di questo mondo che Azadeh apre il suo cuore e frequentando parenti e amici incontra Arash, giovane e brillante ingegnere deciso a portare la tecnologia open source, democratica e aperta, nella sua patria. Bastano poche parole e l’amore li travolge. Ma anche Arash ha vissuto a lungo in Occidente, e i due fanno fatica a conformarsi alle consuetudini iraniane riguardo alla sessualità e alla vita di coppia. Pur non essendo sposati, decidono di andare a vivere insieme, e quando Azadeh rimane incinta, i due capiscono che non possono più sfidare la clemenza del regime. Frequentano quindi un corso prematrimoniale e si sposano. Azadeh dà alla luce Hourmazd e si dedica con tutte le sue forze al nuovo ruolo di madre ma presto si rende conto che crescere un figlio in Iran è quanto mai impossibile... Un romanzo che narra una storia vera con l’occhio attento e fedele della giornalista e il talento e la sensibilità della scrittrice matura.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 5

Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
3.8  (5)
Contenuto 
 
4.6  (5)
Piacevolezza 
 
4.2  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Viaggio di nozze a Teheran 2012-07-17 08:59:57 Cri79
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Cri79 Opinione inserita da Cri79    17 Luglio, 2012
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Viaggio di nozze a Teheran

Ho acquistato questo libro incuriosita dal titolo e dalla singolare fusione di generi che rappresenta: un po’ romanzo, un po’ saggio, un po’ libro di viaggio. Un esperimento certamente ben riuscito, una lettura molto piacevole, che ci trasporta nell’Iran moderno, dove le dinamiche del mondo globalizzato in qualche modo si fanno largo tra le pieghe del regime, creando contrasti che l’autrice vive sulla sua pelle e che descrive con lucidità giornalistica. La lettura di questo libro risulta a mio avviso più utile di qualsiasi saggio per capire la vita dell’iraniano medio, ma soprattutto la condizione femminile nell’Iran moderno, senza pregiudizi e senza tralasciare importanti spunti per comprendere l’attuale congiuntura politica del paese ed il suo rapporto con l’Occidente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A coloro ai quali non bastano le brevi e superficiali notizie di politica estera che i nostri telegiornali ci propinano
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Viaggio di nozze a Teheran 2009-12-05 00:53:58 Sandro Secchi
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da Sandro Secchi    05 Dicembre, 2009

Viaggio di nozze a Teheran - un grande paese sotto

Quanto poco chiaro è per noi occidentali il panorama umano e religioso di un paese come l'Iran, su cui eppure ognuna si sente in dovere di esprimere spesso giudizi massivi pesanti, confondendo regime e popolazione, repressione e religione, eversione ed economia. Azadeh ci aiuta con una narrazione molto femminile, precisa ed efficace, a conoscere e respirare la stessa aria, spesso inquinata in modo intollerabile, di un cittadino di Teheran, con un taglio e una lucidità possibilie solo ad una donna, anello debole eppure quanto mai essenziale della civiltà iraniana. Grazie ad Azadeh per questo lavoro, sicuramente espressione di una vicenda personale sofferta, con le sue scelte e la sua maturazione.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Kapuscinski Ryszard Shah-in-Shah
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
Viaggio di nozze a Teheran 2009-10-11 21:51:31 federica
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da federica    11 Ottobre, 2009

viaggio di nozze a teheran

Ci fa scoprire un iran che nn conosciamo moderno ricco e arcaico, lontano ma anche molto simile anche a molti problemi italiani.

parla dell'islam e dell'occidente senza essere saggio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
Viaggio di nozze a Teheran 2009-08-23 01:25:36 sandra
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da sandra    23 Agosto, 2009

viaggio di nozze a teheran

a ciascuno di noi a volte capita di dover andar via da un luogo anche se lo amiamo tanto per le stesse motivazioni dell'autrice. non è solo un testo dull'Iran ma è universale. Grazie.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Viaggio di nozze a Teheran 2009-08-19 12:16:49 Corrado
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Corrado    19 Agosto, 2009

Viaggio di nozze a Teheran

Poche parole: un grande libro !

La realtà quotidiana dell'Iran, vista con gli occhi di una donna iraniana ma di cultura occidentale; intenso, estremamente ben scritto, documentato, sullo sfondo di una bella storia d'amore. Da non perdere.

Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri