Dettagli Recensione

 
La circonferenza delle arance
 
La circonferenza delle arance 2012-05-03 04:58:08 Bruno Elpis
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Bruno Elpis Opinione inserita da Bruno Elpis    03 Mag, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

"La circonferenza delle arance" di G. Genisi - Il

E’ la prima avventura del commissario Lolita Lobosco, personaggio intelligente e carnale uscito dalla penna di Gabriella Genisi, che darà vita anche alla serie televisiva per la RAI scritta dalla stessa autrice.
Il commissario “femmina” più sexy d’Italia si cimenta nel suo esordio in un caso assai particolare: un affascinante dentista, Stefano Morelli, è accusato, alla vigilia di Natale, di uno dei più vili reati, la violenza carnale. L’accusa al bel Morelli, fin dall’inizio, ha tutta l’aria di essere una bieca montatura. Ma il particolare, che rende saporita la vicenda, è che … l’accusato è addirittura il “primo amore” della sexy-commissaria!
Parte lesa è Angela, “l’assistente alla poltrona”, una vistosa “femmina” pratica dell’ars amatoria.
Il libro promana profumi mediterranei e assume le forme sferiche delle arance, che costituiscono anche la chiave di volta per risolvere il caso poliziesco: su un’arancia, infatti, si stampa un morso di Angela, che rivela un difetto congenito…
Sullo sfondo della vicenda si staglia una splendida Bari immersa nell’atmosfera natalizia e nelle sue tradizioni, principalmente culinarie.
Un personaggio tutto da gustare, questa Lolita, con il mondo del suo commissariato e della vita pugliese. Grazie a una narrativa piacevole, ironica, coinvolgente. Magari aspettando le sue prossime avventure, come …

… Bruno Elpis

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Camilleri e agli appassionati di "giallo italiano"
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Sydbar
03 Mag, 2012
Ultimo aggiornamento:
03 Mag, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ho incontrato l'autrice al Suzzara Noir fertival e purtroppo, sottolineo purtroppo a mio avviso, è stato concesso troppo poco tempo alla descrizione del romanzo e all'autrice, si perchè veniva intervistata assieme ad un altro autore e purtroppo ha dato l'impressione di forte introversia, davvero molto significativa come cosa visto che il suo anzi la sua protagonista è l'esatto opposto. Non le è stato dato il giusto spazio.
Grazie Elpis per l'indicazione.
In bocca al lupo all'autrice ITALIANA VERACE.
Syd
Mi era proprio sfuggito il tuo commento Bruno! Chiedo venia....
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri