Dettagli Recensione

 
Muses
 
Muses 2012-09-22 18:18:00 Sara moncalieri
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Sara moncalieri Opinione inserita da Sara moncalieri    22 Settembre, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La Musa senz'anima

Difficile per me terminare un libro quando la protagonista mi sta terribilmente antipatica. Ad ogni pagina, ad ogni frase, mi chiedo: "Perché continuo a frequentarti? Se tu fossi una persona in carne ed ossa ti avrei già salutata da un pezzo. Avremmo risparmiato entrambe tempo prezioso da dedicare ad altro".
Per tutto questo romanzo ho continuato a frequentare Alice. A fatica. Mi avesse telefonato, le avrei risposto velocemente e avrei chiuso la conversazione a tempo di record. Più velocemente che con chi mi telefona solo per lamentarsi della sua vita senza avere la voglia di capirsi.
Questo fa Alice quasi per tutto il libro.
Racconta e si lamenta, in fondo.
La sua Alice Diversa, quello che lei è, che era. Che continua ad essere quasi fino all''ultima pagina.
Le sue difficoltà personali, familiari, i suoi problemi adolescenziali e di giovane donna, i suoi poteri incontrollati e sconosciuti non me la hanno resa più interessante, e nemmeno più vicina; non mi hanno indirizzata verso di lei, non mi hanno fatto venire voglia di capirla meglio, di scrutarne l'animo. Avevo sempre la sensazione di stare in presenza di un animale rabbioso. E sottolineo animale.
Come avere sempre di fronte un essere tutto istinto e niente anima.

Lo stile narrativo era abbastanza scarno, con dialoghi quasi onnipresenti e pochissima introspezione dei personaggi, alcuni dei quali meglio riusciti, altri invece quasi caricaturali (ad esempio la Musa-Warhol).
Fortunatamente la trama ha retto e non era carente in fatti, eventi, colpi di scena, anche se alcune situazioni mi sono sembrate forzate ed ai limiti della plausibilità - e non sto parlando della parte fantasy bensì di quella dovuta al semplice vivere quotidiano ed al comune "caso".
Ho trovato l'idea delle muse moderne molto accattivante, ma abbandonata a se stessa: le muse c'erano, sì, si stavano cercando, avevano un obiettivo, ma… alla fine sono solo risultate persone "normali" con dei poteri speciali, e non delle persone speciali con dei poteri speciali.
Un vero peccato però: questa idea poteva essere davvero avvincente e magica.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
171
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
petra
22 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Bella recensione,non è facile motivare il perchè un libro non ci ha particolarmente preso... Tu lo hai fatto in modo eccellente, e hai saputo motivare davvero bene la tua rabbia per un "animale rabbioso" che non fa altro che lamentarsi. Complimenti!
In risposta ad un precedente commento
Sara moncalieri
23 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie mille Petra!
E' stata una sofferenza sopportare " questa Alice qua"! Pensa che mi sono resa conto che si lamentava solo a metà: inizialmente pensavo fosse solo arrabbiata...
Robbie
23 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Concordo con Federica (alias Petra), bella recensione soprattutto perché non sempre è facile scrivere una recensione di un libro che non ti è piaciuto o povero di contenuti...tu l'hai fatto invece molto bene, brava Sara! :))
A.
24 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
condivido, una gran fatica portarlo a termine. Se avessi avuto per le mani la tua recensione prima , sarei forse stata più prudente prima di comprarlo...
In risposta ad un precedente commento
Sara moncalieri
25 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
A chi lo dici, sulla fatica! mi sono sembrati soldi buttati via...
vabbè, ogni tanto un libro che non piace è normale che capiti.
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.6 (4)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La lista degli stronzi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Clean. Tabula rasa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il mistero della donna tatuata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli eletti
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Anche le pulci prendono la tosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Terra Alta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il decoro
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri