Dettagli Recensione

 
Una voce di notte
 
Una voce di notte 2013-02-02 10:18:38 Nadiezda
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    02 Febbraio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Montalbano invecchia, ma non perde colpi

Ecco un nuovo caso per il caro commissario Montalbano.
Montalbano in questo episodio compie cinquantotto anni, ma non ha intenzione di “farsi rottamare”.
Anche questa volta si trova a combattere con i soliti nemici: “Uno, la sdilinquenza comuni; dù, gli omicidi occasionali; tri, la mafia; quattro, i deputati collusi con la mafia” ed ovviamente l’avversione nei suoi riguardi da parte di Ragonese, l’opinionista di “Televigàta” e il questore, che pur di non compromettere la sua carriera è pronto a cedere alle pressioni esterne.

Anche in questo giallo troviamo due storie che corrono su due binari differenti che però nello svolgimento continuano ad intrecciarsi fino a diventare una storia unica.

Passiamo alla trama del libro.

Siamo in un supermercato di Vigàta dove nella notte è stato rubato tutto l’incasso.
Il direttore si sente chiamato in causa, sembra proprio che il colpevole sia lui, ma il giorno seguente viene trovato impiccato nel suo ufficio.
Il mistero si infittisce.
Si tratta di suicidio?
Ci sono troppi dubbi e perplessità per credere che il caso si sia risolto in così breve tempo.
Nel frattempo in un appartamento della stessa cittadina viene ritrovato il cadavere di una ragazza, l’assassino si è avventato su di lei con estrema violenza accoltellandola più e più volte.
Di chi sarà la colpa?
Montalbano riuscirà a trovare il vero colpevole tra una grossa mangiata da Enzo e le varie litigate con Livia?
Vi basterà leggere anche questo caso e lo scoprirete!

Che aggiungere?
Una lettura leggera per passare un’oretta in spensieratezza con il caro commissario.

Buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 

02 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Un'oretta? solo?
In risposta ad un precedente commento
Nadiezda
02 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Non sono tante pagine

02 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Immaginavo che intendessi che era breve...vabbè...
In risposta ad un precedente commento
Nadiezda
02 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
di solito le vicende di Montalbano non sono mai lunghissime :)
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Morte accidentale di un amministratore di condominio
Appuntamento mortale
Chiedi al portiere
La vita paga il sabato
La Svedese
Scripta manent
Un volo per Sara
Undici morti non bastano
Una stella senza luce
Il tessitore
Il gigante e la Madonnina
Terrarossa
Se son rose moriranno
Rancore
Racconti sull'innominabile
Una piccola questione di cuore