Dettagli Recensione

 
I bastardi di Pizzofalcone
 
I bastardi di Pizzofalcone 2013-07-07 10:00:39 Sydbar
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    07 Luglio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I bastardi di Pizzofalcone

Il nostro autore, Maurizio De Giovanni, con grande maestria ci ha fatto conoscere un nuovo personaggio, l'ispettore Lojacono, con il romanzo "Il metodo del coccodrillo" opera attraverso la cui lettura abbiamo potuto apprezzare e confermare la bravura creativa dell'autore che ci ha fatto immediatamente entrare in empatia con il suo nuovo protagonista.
I bastradi di Pizzofalcone, ultima fatica di De Giovanni, ci conferma che il personaggio di Lojacono è davvero ben delineato, strutturato e soprattutto gradevole per il lettore...a me piace!!!
Da quest'opera Lojacono viene attorniato da una serie di personaggi, suoi colleghi nel Commissariato di Pizzofalcone, i quali potrebbero quasi soppiantare il protagonista stesso nel cuore dei lettori, si perchè tutti sono affascinanti per motivi diversi Commissario Palma, Sost. Comm. Pisanelli, Assistente Romano, Vicesovrintendente Calabrese, gli agenti Di Nardo ed Aragona...tutti con dei segreti da nascondere che potrebbero rivelarsi da un momento all'altro, (avete presente Desperate Housewife? Bene questi sono molto più reali).
Insomma ancora una volta De Giovanni cura in modo preciso e ben delineato i personaggi sia quelli protagonisti che quelli secondari, caratteristica questa che sta divenendo sempre più il suo marchio di fabbrica vincente, alla fine il lettore si ritrova sotto certi versi molto nei sentimenti che travolgono un po' tutti i personaggi...eccellente l'incontro scontro Piras/Letizia, con quel tocco un po' da soap opera.
I personaggi sono delle perle ma meravigliosi sono gli scorci descritti di una Napoli bella e dannata, violenta come un temporale ed infuocata di passioni come un incendio.
Dopo avervi parlato di tutto ciò del thriller rimane solo da dire che la trama è ben strutturata, ogni tessera del puzzle ritorna al suo posto e trova il suo spazio senza fraintendimenti e dubbi.
Come potrete apprezzare leggendo il romanzo, alla fine non sarete attratti solo dalla ricerca della soluzione dell' omicidio ma è tutta l'opera che diviene encomiabile, attraverso lo stille narrativo sempre con ottimi spunti, i luoghi un po' malinconici ed ovviamente i personaggi di cui non si può che rimanere ora in trepida attesa per il successivo libro di quella che sta per divenire ormai una serie di indiscusso valore per la letteratura giallo/thriller italiana, ormai con marchio DOP da esportare in tutto il mondo. Non affannatevi con autori stranieri che l'eccellenza ce l'abbiamo proprio sotto il naso, un po' a volte come la soluzione dei gialli.
Buona lettura a tutti.
Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
...Il metodo del coccodrillo.
Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

17 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
Siiii l'ho visto proprio stamattina alla Feltrinelli pensavo fosse inutile, impressione d'impatto ed invece? Grazie Syd!!!!!!!!!Come sono stupidina!!!!
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
07 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Unica nota negativa la copertina. Aaaah quanto mi mancano le copertine Fandango del primo Ricciardi!!! Sharma te lo consiglio
In risposta ad un precedente commento
gracy
08 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Premio il tuo entusiasmo Syd!! Boccio quell'obbrobrio di copertina...già sai :P
Ho avuto il piacere di assistere alla presentazione in anteprima del rimanzo a Mantova il 23 giugno..e pensare che non conoscevo De Giovanni prima di entrare nel mondo di Qlibri..grazie qundi a Syd ed agli altri lettori per avermi fatto conoscere questo autore straordinario e, da quel poche che ho potuto constatare, una persona squisita!
Personalmente resto più legato a Ricciardi, le sue ambientazioni e personaggi sono per me uno dei più bei scorci narrativi che la nostra letteratura contemporanea può vantare, per chi non adora i gialli sono comunque libri ricchi e densi di poesia!
Per la copertina, vi dico che De Giovanni ne è invece entusiasta, addirittura ha ammesso di aver adattato "l'arma del delitto" a questa fotografiaroposta dalla casa editrice, ah, per una volta faccio il "secchione", inizialmente il romanzo doveva chiamarsi "La Collezionista di Neve", ma il titolo è stato bocciato dalla casa editrice per l'uscita del libro in estate!!! =)
Lo consiglio a tutti Sharma..un bel libro!!!
Inutile dire che Syd ha ancora una volta centrato il tiro!!! Grazie
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
08 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie a te Michele sei troppo generoso con la mia persona. E complimenti a te che hai avuto il coraggio di imbatterti in questo autore e le sue opere.
Mi hai convinta, lo voglio provare anche io. Da che titoli inizio ?
Comunque concordo, tanto erano belle le prime copertine, tanto questa e' oscena. Non sembra nemmeno un libro italiano, di solito in Italia abbiamo una grafica editoriale una spanna sopra al resto del mondo.
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
08 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
@CUB si in effetti Fandango 10 e lode con le copertine.
Per il filone Ricciardi devi comincire con Il senso del dolore.
Per il filone Lojacono il primo è Il metodo del coccodrillo.
Da leggere tutti.
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
08 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Allora vado col Ricciardi che ha copertine molto belle, viva la frivolezza :-)
Grazie del suggerimento, metto in ld !
Mi piace l'autore e mi piace....Napoli... quella delle cartoline e quella meno poetica dei quartieri infuocati... Bella recensione!
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
08 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
@cub oggi però quelli Fandango sono anche editi da Einaudi. Devi cercare con la specifica della casa editrice.
17 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte della svastica
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri