Dettagli Recensione

 
Con i tuoi occhi
 
Con i tuoi occhi 2013-10-08 16:55:35 Pupottina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    08 Ottobre, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Insegnami a vedere Con i tuoi occhi

«Voglio che mi insegni.»
«Cosa?»
«A vedere con in tuoi occhi.»

Non c’è niente di più particolare che vedere il mondo con gli occhi di Carla Torrente, affetta da acromatopsia, ossia l’incapacità totale di percepire qualunque colore. L’essere acromate non le ha impedito di vivere un’esistenza normale e serena, piena d’amore nonostante le vicissitudini della vita. Nessuno sa del suo difetto congenito, nemmeno i suoi genitori, pur essendo sempre attenti e presenti e colmandola d’amore. Crescendo, Carla ha imparato l’arte del dissimulare la realtà. Ma qualcuno se ne è accorto: la persona cui non riesce a nascondere niente. Carla ha anche altri segreti che cela, ma non può farlo in eterno, perché niente lo è.
Per un gioco del destino, la sua strada di tranquilla ragazza, di origini siciliane, si incrocia con quella di Irma, nata e cresciuta a Rimini, ma in un ambiente diametralmente opposto ed ha imparano a conoscere gli aspetti più perversi e crudeli del mondo.
Irma ha visto i “colori” più brutti della vita: ha imparato a soffrire, pagando le sue colpe, con il sangue e le forme più aberranti della perdizione morale. Invece, Carla conosce le magiche luminescenze della sua terra e, pur essendosene allontanata, le ha sapute portare dentro di sé, insieme ai valori positivi e alla capacità di costruire l’amore.
Con i tuoi occhi di Lorenza Ghinelli è un romanzo brutale, potente, realistico, che parla di problematiche attualissime dell’universo giovanile in modo incisivo e penetrante, mentre sviluppa su un doppio binario la vita di Irma e Carla, andando avanti e indietro nel tempo, implacabile e con uno stile, descrittivo e narrativo, notevolmente metaforico, ma sempre avvincente.

“È una vita intera che cerca di vedere con i suoi occhi, ma l’unica cosa che vede è l’anima di lei che si barrica dietro.”

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
230
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto il sole che c'è
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Un tè a Chaverton House
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flora
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Spin
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Later
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Sangue inquieto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri