Dettagli Recensione

 
L'ipotesi del male
 
L'ipotesi del male 2013-11-25 22:48:26 Carpineti
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Carpineti Opinione inserita da Carpineti    26 Novembre, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Noir e vuoti silenziosi: tipicità di Carrisi

Dopo il suggeritore ho terminato il mio secondo libro di Carrisi, con rammarico, come nel primo. Il romanzo si legge con piacere, in poche pagine ci si intreccia al racconto e si accede agli ambienti del libro, ambienti silenziosi dove i protagonisti compiono ricerche, dove avvengono omicidi, dove c'è chi si nasconde e chi viene cercato, ma in ambienti che richiamano al silenzio come se vedessi un film muto, ovattato. Carrisi indipendentemente dal libro evoca delle sensazioni di tipicità, mentre lo leggi lo riconosci fra molti, come il calice di un buon vino.
Anche qui Mila Vasquez, come nel suggeritore, volano schivo e non troppo accattivante di un racconto che si svolge in ambientazioni molto stimolanti descritte con parole poco note ed incisive che catturano l'attenzione e fissano il ricordo, dall'obiotrio agli uffici del Limbo, alla camera 317 dell'Ambrus hotel, quest'ultima grondante atmosfere vintage come nel migliore Shining di Stephen King.
La regia degli omicidi e' manipolata da un predicatore, figura eterea e rarefatta che, a proposito di tipicità, sarà svelata solamente nelle ultimissime pagine con dei colpi di scena imprevisti e dopo aver terminato una partita a scacchi dal ritmo trainante dalla Vasquez che cerca, fiuta e si fa braccare dal Buio che assume molteplici forme che alimentano il coraggio ma soggiogano la mente.
Libro consigliato, un noir come ce ne sono pochi, soprattutto nella narrativa italiana, scritto così bene da sembrare straniero.
Dulcis in fondo, come nel suggeritore un'intensità narrativa tanto dettagliata ed appassionante quanto poi sfuggente ed eterea, a fine libro, come al risveglio dopo un intenso ed appagante sogno notturno, i dettagli del racconto dopo pochi giorni sfumano.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il re di denari
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima volta che ti ho vista
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Il tunnel
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vuoto per i bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Da molto lontano
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)
La resa dei conti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lazarus
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vergogna
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Middle England
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Nel muro
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
1.0 (1)
Donne che non perdonano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri