Dettagli Recensione

 
Il cuoco dell'Alcyon
 
Il cuoco dell'Alcyon 2019-07-24 19:31:44 Erich28592
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Erich28592 Opinione inserita da Erich28592    24 Luglio, 2019
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Grazie, Maestro

Vigata, la cittadina nata dalla fantasia di Andrea Camilleri, si anima per la (pen)ultima volta.

Il tragico suicidio di Carmine Spagnolo, operaio della Trincanato, fabbrica di scafi del paese prossima al fallimento, cattura l'attenzione del commissario Montalbano: come è possibile che un lavoratore si sia tolto la vita dopo aver perso il proprio posto di lavoro, la fabbrica presso cui era impiegato si trovi sull'orlo di un precipizio, ma il suo proprietario, detto Giogiò, navighi nell'oro? Grazie al suo ormai proverbiale fiuto investigativo, Montalbano arriverà a collegare Giogiò ad una misteriosa imbarcazione che circa sei mesi prima era comparsa per la prima volta nel porto di Vigata...

-

Un Montalbano insolito, quello che ritroviamo nel "Cuoco dell'Alcyon", che si divide tra la sua Sicilia e la Liguria dell'eterna fidanzata Livia: il ritmo narrativo, specie nella seconda metà del romanzo, si fa incalzante e serrato, come mai prima d'ora in un romanzo di Camilleri, che qui compie un'inedita (e godibilissima!) "invasione di campo" nel genere thriller; il celebre commissario di Vigata si troverà coinvolto in una delicatissima indagine internazionale, collaborerà con un agente dell'FBI, ed entrerà perfino in azione sotto copertura: un intreccio degno di una "pillicola 'mericana", per dirla come lo scrittore agrigentino.

*

Leggo i romanzi di Camilleri da quando avevo tredici anni.

Con Camilleri ho imparato un dialetto che non conoscevo.
Con Camilleri ho imparato che delle nostre scelte dovremmo sempre rendere conto a noi stessi prima che a chiunque altro.
Con Camilleri ho scoperto una terra meravigliosa come la Sicilia, ricca di bellezza e contraddizioni, i cui colori, sapori e atmosfere permeano le pagine di questi libri, preziosi affreschi di vita.

Grazie di tutto, Maestro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chiunque.
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La donna degli alberi
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La donna da mangiare
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il libro della polvere. Il regno segreto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La biblioteca di mezzanotte
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
L'appello
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Buonvino e il caso del bambino scomparso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
V2
V2
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Amo la mia vita
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri