Dettagli Recensione

 
Eravamo solo bambini
 
Eravamo solo bambini 2010-08-23 21:07:59 katia 73
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
katia 73 Opinione inserita da katia 73    23 Agosto, 2010
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

agghiacciante e vergognoso

Ho letto questo libro in due sere, quando lo incominci non riesci più a mollarlo perchè vuoi arrivare al punto in cui queste persone così terribili vengono finalmente punite.
E' una storia vera successa in Italia verso la fine degli anni sessanta, è la storia di tanti bambini alcuni orfani e alcuni no( ma lasciati presso questa struttura parchè diversamente abili) queste povere creature varcata la soglia dell'istituto hanno subito violenze fisiche e psicologiche da una ex suora e dai suoi collaboratori, bambini legati al letto , lasciati giornate intere in ginocchio sui sassi perchè magari di notte avevano bagnato il letto, queste povere creature hanno patito la fame la sete e sono stati costretti a lavorare e a vivere in una totale carenza igienica, in poche parole agghiacciante!Grazie alla tenacia e all'intuito di un commissario tutto questo è venuto a galla e qualcuno (non tutti) ha anche pagato la propria colpa, ma non credo che qualche anno di carcere sia sufficente. Alla fine del libro si scopre con stupore il personaggio narrante , di questo bambino, mario, tutti noi o quasi abbiamo sentito parlare.
Una lettura forte e sconvolgente che sono contenta di aver fatto.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama le storie vere ma forti
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
non amo molto i racconti di storie vere, ma la tua recensione mi ha incuriosita. Forse questa volta ne vale la pena...
In risposta ad un precedente commento
katia 73
24 Agosto, 2010
Segnala questo commento ad un moderatore
io invece leggo quasi solo storie vere o romanzi che ci si avvicinino molto (quindi niente fantasy e generi vari) e questo mi ha colpito molto ci sono molti fatti della nostra cronaca che ignoriamo, questo romanzo getta luce su un avvenimento che la maggior parte di noi non può ricordare.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto il sole che c'è
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Un tè a Chaverton House
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flora
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Spin
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Later
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Sangue inquieto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri