Dettagli Recensione

 
Io e te
 
Io e te 2011-01-12 11:39:23 joshua65
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
joshua65 Opinione inserita da joshua65    12 Gennaio, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Io ed Io

L'ho letto, in una sera.

Chiaro, scorrevole, a tratti interessante, ma complessivamente piuttosto leggerino nei contenuti.

Abbiamo il protagonista, Lorenzo, che sembra chiaramente, o involontariamente, affetto da Sindrome di Asperger (tema, mi sembra, oramai piuttosto battuto dagli scrittori quando si vuole definire un ragazzo caratterialmente difficile).

Abbiamo la sorellastra Olivia, tossicodipendente e in pieno "cold turkey", durante tutto il casuale incontro con il ns protagonista, che fa tanto "Cristiana F."

Abbiamo una storia "Io e te", che in realtà è un "Io ed Io", perchè tutto il libro, dalla descrizione in prima persona, allo stile lineare, volutamente semplice, parla esclusivamente di Lorenzo.

Mi piace molto Ammaniti, soprattutto come sa descrivere i ragazzi. Sa farlo con ironia, passione e la giusta cattiveria. Ma questo libro, mah.

Consigliato a chi si sveglia alle 5 di mattina senza sonno e non vuole alzarsi subito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
Io non ho paura
Trovi utile questa opinione? 
72
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
ondina
31 Luglio, 2011
Ultimo aggiornamento:
31 Luglio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Ciao Josha, voglio dirti che rispetto il tuo giudizio su questo libro pur non condividendolo.
Lorenzo non è affetto dalla sindrome di Asperger. E' solo un adolescente che si affaccia nel mondo degli adulti con tanti dubbi e con un senso critico che è tipico di quell'età...inoltre ne ha paura...perchè crescere è difficile, è doloroso.L'incontro con la sorellastra sarà per lui determinante per crescere. Si ritroveranno nella comprensione e nell'affetto e nel dolore di un vissuto con gli adulti non certo facile. E' un libro molto delicato e di estrema sensibilità.
Un saluto.
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempi duri
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri