Dettagli Recensione

 
La romana
 
La romana 2011-06-20 19:31:56 Rosaliaa
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Rosaliaa Opinione inserita da Rosaliaa    20 Giugno, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La perfezione

E' il miglior romanzo di Moravia, a mio parere. E' anche molto diverso dagli altri, dal marchio tipico del Pincherle, quello de "Gli indifferenti", "La noia", "Agostino", ad esempio. La borghesia c'è, anche se di sottofondo e il sesso c'è, ed è naturalizzato. Per quanto Adriana sia una prostitura il sesso non è la chiave per capire il romanzo. Una chiave non l'ho poi trovata, dovrei rileggerlo altre due volte, perché La Romana è uno scritto che incanta, che prende, che non lascia tempo all'analisi, che sbatte dopo aver affascinato con la parola maestra e con quei personaggi reali, vicini, belli e con Roma che domina beata. E poi Mino, quel ragazzo idealista e freddissimo, pazzo poi, per una morte assurda. Non oso dire nulla di questa creatura perfetta, perché in questo caso (forse solo in questo) ogni commento è idiota.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

14 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
idealista e freddissimo... possibile?
In risposta ad un precedente commento

20 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Mino può. Se per caso non sei già gay, dopo aver letto di Mino lo diventerai. Scherzo, ovviamente, è per il grande fascino del personaggio. Lo è perché non ama le persone, ma solo le idee.
In risposta ad un precedente commento
toffoli
20 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
questa poi...
In risposta ad un precedente commento
piero70
20 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
intriga vero?
:))
In risposta ad un precedente commento

20 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
io lo leggo! Sì! ;)
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
20 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Mi ha catturato la recensione...
Oltre a "Gli indifferenti" che non mi ha preso poi così tanto, i prossimi che leggerò saranno "La Ciociara", "Io e lui" (conosciuto grazie alla tua recensione, perchè su testi scolastici non lo riportano - almeno, io non l'ho trovato) e "La noia". Lo stile cambia con tutti oppure resta più o meno sempre lo stesso?

...comunque bella recensione! :))
intrigante!!!! lo leggerò...
In risposta ad un precedente commento

21 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
@Marco: era una battuta, non te la prendere.

@Pierre e Amalia: è uno dei pochi romanzi che sia riuscito a farmi piangere. Bellissimo dall'inizio e soprattutto alla fine.

@Sydbar: grazie. :)
In risposta ad un precedente commento
piero70
21 Giugno, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
:))) BELLO...
14 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La parata
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri