Dettagli Recensione

 
Le prime luci del mattino
 
Le prime luci del mattino 2012-01-14 15:32:58 francesca
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da francesca    14 Gennaio, 2012

mi ha fatto ricredere nei romanzi...

Ho sempre pensato che i romanzi fossero noiosi ed per questo ho iniziato a leggere tentissimi libri fantasy... poi un negoziante mi ha suggerito questo libro. Appena ho letto sulla copertina la scritta ROMANZO naturalmente ho rifiutato... poi non so perché mi sono fidata di lui e un po' controvoglia l'ho comprato pensando che dopo le prime pagine lo avrei abbandonato sulla scrivania, beh non sono passate neanche 24h e l'ho già finito. Non riuscivo a non leggerlo, la cosa che mi faceva più riflettere era il pensare che a scriverlo fosse stato un uomo, infatti penso che qualche donna sotto sotto ci sia a dare una mano alla scrittura, alcuni pensieri sono reali, come il disagio che hanno alcune donne durante lo sviluppo ad avere contatti con gli uomini e persino con il proprio padre ecc... comunque il libro mi è piaciuto molto, lettura molto scorrevole ed emozionante.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
72
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri