Dettagli Recensione

 
Io e te
 
Io e te 2012-01-22 12:33:22 Ally79
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Ally79 Opinione inserita da Ally79    22 Gennaio, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Perplessa

Perplessità è il nome con cui definirei l’emozione provata nel leggere questo racconto.
Ho avuto la sensazione di guardare una fotografia,lo scatto,in bianco e nero,di una cantina polverosa,ingombra di mobili vecchi,con un adolescente magrolino steso su un letto di fortuna e una giovane donna dolorante su un divano.
Sono vicini eppure ognuno guarda in una diversa direzione.
Sono Lorenzo e Olivia,fratellastri uniti solo da metà sangue,immersi entrambi nel loro disagio,nei loro malesseri esistenziali,nella loro incapacità di far fronte al quotidiano.
Trovano un rifugio dal mondo in questo luogo piccolissimo,inadatto a contenere tutto il dolore che si trascinano dietro.
Alle prima pagine ho creduto fosse una storia sull’adolescenza,ma poi una durissima realtà si inserisce all’interno e la mia visione si è capovolta:e’una storia di adulti vissuta da due persone che hanno troppa poca vita alle loro spalle.
E’amaro Ammaniti,crudo,rapido e scorrevole nella scrittura ma mi è parso distante.
Ti butta in viso quello che ha da dirti senza indicazioni,senza giudizi,senza proporti un punto di vista,senza darti le coordinate per comprendere.
Ti sussurra lievemente all’orecchio di prendere la sua storia e pensarne ciò che vuoi.
Mi ha lasciata spiazzata,confusa,disarmata ma non indifferente.
E’il suo primo libro per me e questa nostra estraneità ha sicuramente inciso fortemente sulla mia capacità di comprenderlo.
Onestamente non so cosa voglio farne di questo neonato rapporto,ma suggerisco fortemente di leggerlo.
Ti lascia una emozione(fosse anche di disagio)e si legge in circa un’ora.
Vale la pena utilizzare questo breve tempo per conoscere o approfondire questo autore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Ale, dagli un'altra possibilità...non te ne pentirai :)) (evita magari Branchie)..ciao!
ciò che scrivi è sempre molto interessante Alessia, riesci a trasmettere perfettamente il tuo punto di vista!!!
l'unico libro di Ammaniti che ho iniziato a leggere è ancora fermo sul comodino da mesi; un amico mi ha prestato Che la festa cominci, ma sono ancora a metà perchè non mi ha entusiasmato fin da subito, quindi nel frattempo ho letto decine di altri libri....
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
23 Gennaio, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ti prendo e ti porto via e' il mio preferito in assoluto.
Ho pianto tanto...in spiaggia, una domenica d'agosto.
Mi guardavan tutti :-)
In risposta ad un precedente commento
Ally79
23 Gennaio, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Silvia:) Devo dirti che forse ci riproverò,a volte è questione di libro sbagliato e non di autore,raramente mi sono sentita cosi "abbandonata"a me stessa nella lettura...ma una seconda chance gliela concedo!!
Cub non si può piangere d'estate in spiaggia!!!E' anticostituzionaleeeeeeeeeeeeeeeeeee :))
Buongiorno ragazze...buon inizio settimana!
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il mantello
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri