Dettagli Recensione

 
Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi
 
Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi 2012-08-31 12:32:55 changuito
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
1.0
Opinione inserita da changuito    31 Agosto, 2012

Un romanzo noioso e pedante

Mi dispiace esprimere questa opinione niente meno che sul vincitore del premio Strega, ma davvero ho faticato parecchio ad arrivare alla fine di questo romanzo. Premetto di non aver mai letto niente di Piperno e di aver acquistato Inseparabili solo perchè è mia buona abitudine concedermi sempre la lettura del vincitore dello Strega. Non ho trovato affatto però quel che mi aspettavo. Ineccepibile lo stile, sempre curatissimo e capace di alternare il quotidiano con un linguaggio forbito, ma per il resto la storia, così come i personaggi, mi hanno annoiato moltissimo. Senza contare le innumerevoli divagazioni, inserite in ogni dove, a condurre l'attenzione lontano dalla trama principale. Le ho trovate eccessive e di scarsissimo interesse. Oltre a un eccesso di saggezza tronfia e autorefenziale che francamente non ho apprezzato e che mi lascia sempre molto perplesso, quando è così tanto visibile in un romanzo. Di solito divoro un romanzo in pochissimi giorni, ma questa volta ho faticato davvero tanto e alla fine sono rimasto con un pugno di mosche. Non mi è rimasto alcun sapore in bocca, alcuna emozione.
Ultima nota dolente, mi dispiace davvero apparire così dissacratorio, ma tutto questo insistere sui problemi sessuali di Filippo e Sami fa sentire sfigato qualsiasi uomo sulla trentina!!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

blond
08 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Sono pienamente daccordo con te....non era assolutamente un libro da premiare..
In risposta ad un precedente commento

13 Ottobre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
anch'io l'ho trovato pesante e più volte l'ho dovuto accantonare ...per riprenderlo in un secondo tempo.
Anch'io sono daccordo che non era un libro da premiare.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Un millimetro di meraviglia
Nannina
Chiudi gli occhi, Nina
Il nostro grande niente
Chi dice e chi tace
Cuore nero
L'età fragile
Il rumore delle cose nuove
Vieni tu giorno nella notte
Giù nella valle
Abel
Il vento soffia dove vuole
La collana di cristallo
Romanzo senza umani
Resisti, cuore
La cerimonia dell'addio