Dettagli Recensione

 
Qualcuno ha rubato le mie ali
 
Qualcuno ha rubato le mie ali 2014-04-06 15:11:11 Pia Sgarbossa
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pia Sgarbossa Opinione inserita da Pia Sgarbossa    06 Aprile, 2014
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L' AMICIZIA FA MIRACOLI ?

Può un'amicizia fare un miracolo? Si, se è autentica ... si!!!
Questa è la storia di un'amicizia che nasce tra due bambini inizialmente, adolescenti poi; un sentimento che si sviluppa , cresce sempre più, tanto da diventare indispensabile...tanto da portate l'uno a realizzare per l'altro i suoi sogni , le sue ambizioni...e oltrepassare la morte , ridandogli in qualche modo ancora vita.
Un ragazzo è irlandese e vive a Dublino, l'amico è italiano, recatosi là perchè figlio di un ambasciatore .
Entrambi segnati, sia pur in modo diverso, dalla propria figura materna; diversissimi come carattere e fisicamente e forse per questo complementari, ma con alla base una gran stima e un alto rispetto vicendevoli. Ognuno vede nel proprio amico la propria parte mancante.
Ho letto con gran coinvolgimento questa narrazione, provando una miriade di sensazioni ed emozioni : affetto, pena, amarezza, rabbia e anche tanta!
Si, ad un certo punto mi sono anche arrabbiata con l'autore per l'età del protagonista iniziato a forti esperienze sessuali a mio avviso del tutto premature.
Inizialmente ho associato la lettura di questo libro a "I ragazzi della Via Pal"; poi però la trama si è infittita, diventando sempre più complessa e coinvolgente.
Entusiasta di seguire le avventure dei due ragazzi, fino a quando, sia pur a gran malincuore ,uno dei due decide di seguire la propria strada da "irlandese". Eh, si, perchè questo libro trasuda di storia d'Irlanda, facendoti immergere nel dilemma e nel continuo dramma vissuto dai suoi abitanti. L'autore con profondo rispetto ci immerge in questa realtà, finora a me lontana e ci regala immagini d'incanto e superbe di un ambiente potente, superbo, ostile ma benefico,"di diperata vitalità che incita a resistere, a non arrendersi, a non piegarsi, ...dove la gente con la rabbia come compagna di vita, resiste per sopravvivere e sopravvive per vivere."
Proprio nel momento della separazione dei due amici però un tarlo mi è entrato nella mente...ma poichè la narrazione ha continuato a scorrere coinvolegndomi al massimo...questo mio dubbio è andato via via sfumando.
Ma ecco che alla fine, ho trovato la risposta a tutti i miei perchè, ridandomi la calma..eh, si, perchè di fronte ad un racconto basato su una realtà vissuta, non posso che assumere un atteggiamento di profondo rispetto.
Mai giungere a conclusioni affrettate, è stata ancora una volta questa una lezione per me.
Mi complimento davvero con questo autore, Emanuele Fantozzi, conosciuto grazie alla Qredazione che ringrazio vivamente.
E desidero concludere con un messaggio proprio per lui:
"Continua a scrivere e a regalarci ancora emozioni forti; con me hai fatto centro ed è successo: è stato come vivere un viaggio molto forte ed intimo...grazie di cuore!!!"
Buona lettura
Pia

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama l'Irlanda o ha piacere di conoscerla maggiormente...a chi ama una lettura che emoziona...
Trovi utile questa opinione? 
250
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Ciao Pia! Se potessi, io mi comprerei una casetta nell'isola di smeraldo :)))) - un posto meraviglioso (natura, gente, tradizioni, musica, libri, ecc.)
Grazie Amarilli, per questa tua gradita e bella condivisione...
Un abbraccioooo
Pia
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri