Dettagli Recensione

 
La vita finora
 
La vita finora 2018-07-01 08:00:12 ornella donna
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    01 Luglio, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un insegnante sconvolto

Raul Montanari pubblica La vita finora, la storia di un professore che accettando una supplenza annuale viene a contatto e a conoscenza con il lato più buio e sconvolgente dell’esistenza umana. Una storia violenta, molto attuale che parla di bulli, cyber bulli, di violenza nell’adolescenza.
Marco Laurenti ha trentacinque anni, è un insegnante precario, che lotta quotidianamente con i propri problemi economici, riceve un’offerta molto vantaggiosa: andare ad insegnare lettere in uno sperduto paesino di montagna. Lì conosce Rudy, un sedicenne diabolico e manipolatore, incarnazione del peggio di un’intera generazione segnata dal vuoto pneumatico della idiozia tecnologica e dalla dissoluzione di un qualsiasi punto di riferimento morale. Poi c’è Novak, un ex criminale di guerra ritiratosi in quella valle in una specie di auto esilio, allo scopo di fuggire a un terribile passato che continua a tormentarlo durante le sue notti insonni. Marco non immagina che una volta superata la galleria che immette nella valle, la sua vita cambierà per sempre.
Marco è un uomo giovane, non più giovanissimo, segnato da esperienze difficili, ovvero un rapporto problematico con i genitori e un lieve disturbo psicologico di cui soffre. Esperienze che hanno contribuito a renderlo l’uomo che è ora e che dovrà affrontare una inattesa, drammatica prova, scoprendo di sé risorse inaspettate. Soprattutto un certo “eroismo” normale di cui l’autore spesso ci ha descritto, anche in altri suoi libri.
Un romanzo di grande attualità, che appassiona ed intriga, ma induce anche il lettore ad una profonda riflessione, intensa e colta sui mali sconvolgenti della nostra società.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Ciao Ornella, ho notato che anche tu non hai dato il massimo delle stelline nella valutazione di questo romanzo.
Ciao Chiara, no non mi hai coinvolto e convinto più di tanto.... Penso che ci siano libri migliori.
Grazie per il commento.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Proprio come te
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il mantello
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri