Dettagli Recensione

 
Lei
Lei
 
Lei 2018-07-23 05:48:14 Natalizia Dagostino
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Natalizia Dagostino Opinione inserita da Natalizia Dagostino    23 Luglio, 2018
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Madre

Avrei potuto dire di no all’Angelo? Certo che avrei potuto, altrimenti il sì non avrebbe avuto alcun valore. (p.34)
Maria Pia Veladiano riflette sulla possibilità della scelta che riconosco sempre come azione di libertà. Un Figlio sceglie Maria come Madre e Lei accetta. Sono anche i figli che ci desiderano madri e padri e ci insegnano a guidarli. Lasciando che ci attraversino, apprendiamo l’arte di lasciar andare, di non capire. Perché non capire, in molte situazioni, è un’arte. Bisogna fidarsi, bisogna perdonarsi, consentire la luce. I figli e le figlie del mondo sono di carne e di sangue, per questo fanno male. Apprendiamo ad amare senza capire e a svelare la relazione di éros, il legame di noità di uomini e di donne. “Vedere è meno di sapere” e la maternità lo sa.

Sono stata tentata.
Di dire non sia mai che lui sia l’inizio e la fine.
Ti chiedo che la sua fine sia quella di tutti
piegato d’anni o di stanchezze o di malattia
ma non dall’odio, a sentire i colpi impensati.
Non si mette al mondo un bambino
per il dolore.
Quando all’inizio ho detto sì, come ho potuto?
...
Se io dimentico l’Angelo,
niente è accaduto, e lui è un bambino
normale.
...
Ma che non sia mio figlio.
Sono stata tentata di sperare che capitasse a un altro figlio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Bella recensione, rapida ma particolare.
Grazie e buona lettura
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Domani e per sempre
Nova
Sonetaula
L'alba sepolta
Caffè corretto
L'appartamento del silenzio
Lingua madre
Per sempre, altrove
Il Duca
Cara pace
L'assemblea degli animali
Le madri non dormono mai
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Divorzio di velluto
Cinquecento catenelle d'oro
Ritratto di donna