Dettagli Recensione

 
Uomini che restano
 
Uomini che restano 2021-05-04 07:00:17 barbara.g.76
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
barbara.g.76 Opinione inserita da barbara.g.76    04 Mag, 2021
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

DUE DONNE, GENOVA IN SOTTOFONDO

Fosca e Valeria si ritrovano per caso sul tetto di un palazzo nel pieno centro di Genova. Entrambe sono alla soglia dei quarant'anni ed entrambe sono state lasciate dai loro compagni; uomini che avrebbero dovuto proteggerle nel momento del bisogno, ma che invece si sono defilati senza tanti problemi.
L'omosessualità a lungo repressa, i tradimenti di una vita coniugale, la grave malattia che colpisce Valeria nel suo essere donna, l'amicizia e la solidarietà nate fra queste due donne, sono alcuni dei temi trattati in questo romanzo.
Sara Rattaro, scrittrice che da sempre ammiro, oltre che far riflettere e commuovere, porta un messaggio di speranza, quella speranza che diventa forza per cambiare il presente avverso e costruire un futuro migliore.
Non da ultimo, un grande omaggio a Genova, città natale della scrittrice e sfondo perfetto per questa storia parallela.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Tutti i romanzi di Sara Rattaro
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri