Dettagli Recensione

 
Il gabbiano
 
Il gabbiano 2011-08-11 14:17:17 gio gio 2
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
gio gio 2 Opinione inserita da gio gio 2    11 Agosto, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'"Universo di Sàndor Màrai"

Non posso di certo astenermi dal mettere in evidenza, in primo luogo, il potere "magnetico" o "ipnotico ",di questo straordinario autore ungherese. Un insieme di parole che ritraggono delle introspezioni forti, a volte persino laceranti, profondamente e dettagliatamente analitiche, a prova di bisturi, si potrebbe osar dire. Sàndor Màrai sembra possedere la tecnica precisa del chirurgo, l'arte seducente del poeta e la saggezza introspettiva del filosofo.

Il gabbiano, pur essendo un'opera breve, come Le braci, oltre a presentarsi come una lettura che richiede tempo e dedizione, ha il potere di dilatare il tempo, di allungare ogni attimo riuscendo a farci vivere nel suo medesimo universo,un territorio animato da intriganti protagonisti, molti dei quali utilizzano un gioco ambiguo, o addirittura "perverso".
Sàndor Màrai "smaschera" pian piano l'identità interiore dei personaggi, svelando parti delle loro "verità interiori" per poi "rigettare" nuovamente il lettore nel dubbio, come se ci donasse la possibiltà di afferrare una "realtà" tendendo una mano verso di noi per poi ritrarla, per spalancare altre porte, che ci permettono di "sondare" altri lati di un mondo che ci apparirà caleidoscopico, colmo di sentimenti e deduzioni che lottano tra loro.Creando, inoltre, una forma particolare di dialoghi, nei quali, viene spesso reso noto quanto i pensieri posseggano più "verità" dei gesti compiuti.

Un altro "triangolo" amoroso, un girotondo di sentimenti che rende i personaggi "schiavi" di un destino che li allontana e li unisce.

"...Però non si vergogna di quella domanda, non si vergogna di nulla. Mai in vita sua ha provato una simile libertà e noncuranza.Adesso posso domandare qualsiasi cosa, perchè la vita sta giocando con me,pensa. Non ci sono più regole, adesso che qualcuno si diverte a giocare con me.Posso fare tutte le domande che voglio...

Ciò che si troverà d'innanzi l'uomo che esprime questi pensieri, sembrerà appunto uno scherzo del destino, una donna che porta un nome che racchiude il significato opposto di ciò che incarna...

Una trama che sembra possedere l'inquietante mistero di un thriller, un intreccio di amore,inganni, tradimenti, menzogne, guerra, politica, potere che insieme si fondono, magistralmente, in un'unica danza.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Sàndor Màrai
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

12 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
Gio, complimenti! Sandor Marai ti ha proprio rapita, e si vede!
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
11 Agosto, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Stepp,
si, mi ha rapito COMPLETAMENTE!!!


Perchè ??? non mi dirmi che si nota...:-)))***
In risposta ad un precedente commento
Stefp
11 Agosto, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Si nota, si nota, ti ha rapita e speri che nessuno paghi il riscatto.
Di nuovo complimenti.

P.s.: mi fai morire dal ridere: una volta mi chiami Stepp, un'altra Spetp... :-))))))))))
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
11 Agosto, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
vedi, sempre quando si tratta di lui, però...^_^***

grazie 1000, ancora STEFP,
basta adesso però... sto diventanto tutta rossa!!!

p-s.-: ti consiglio di leggerlo!!!! VIVAMENTE!!!
In risposta ad un precedente commento
Stefp
11 Agosto, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Ce l'ho, lo sta leggendo mia moglie, anche lei estasiata, vedremo...
Ciao.
Stefano
Grande, grande, grande Gio !!!!!!!
La rece è veramente profonda e quanto prima voglio assaporare questo autore !!!!
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
11 Agosto, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
basta, questi complimenti finiranno per montarmi la testa!!!

Silvia devi leggerlo!!! in assoluto!!!

@Stefano: e se rapisce anche tua moglie come ha rapito me ???
In risposta ad un precedente commento
Stefp
11 Agosto, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Ahahahahah!!! Speriamo di no, dovrei imparare a scrivere meglio di lui!! In ogni caso meglio rapite da Sandor Marai che da, che ne so?, Gianrico Carofiglio, più a portata di mano. Fisicamente parlando. :-))
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
11 Agosto, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
:-))))******
se era tua intenzione convincere qualcuno a leggere questo libro, con me ci sei riuscita.
5 stelle per la recensione. Per il libro... si vedrà.
a.
12 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte della svastica
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri