Dettagli Recensione

 
Vite che non sono la mia
 
Vite che non sono la mia 2012-02-10 07:23:37 p.luperini
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
3.0
p.luperini Opinione inserita da p.luperini    10 Febbraio, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

STORIE DI PERSONE "NORMALI"

Da questo romanzo emerge una forte necessità dell’autore di raccontare la storia di tre persone molto speciali che ha incrociato in un determinato periodo della sua vita e che ne hanno in parte cambiato il corso. Le storie sono tragiche ma tutte sono farcite di forza e determinazione. Anche se a volte risulta un po’ lenta la lettura Carrere ha veramente fatto e narrato un percorso travagliato e il romanzo lo rispecchia. Si sente il dolore che ognuno dei protagonisti prova per la perdita, si sente la fatica per affermare la propria personalità e le proprie idee, si sente tutto il calore dell’amore che ognuno amana.
Questo è il merito di questo romanzo trasferire direttamente al cuore sentimenti puri e primordiali attraverso le storia di persone “normali” che vorrei proprio conoscere.
I romanzieri dovrebbero raccontare storie e Carrere da buon professionista lo fa magistralmente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
E' parecchio che sono tentata da questo libro e la tua recensione mi ha convinto una volta di più che devo leggerlo !
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
11 Febbraio, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Bello! Lo aggiungo alla mia lista :)
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare
L'improbabilità dell'amore