Dettagli Recensione

 
Un dolce segreto di primavera
 
Un dolce segreto di primavera 2013-03-20 19:43:18 GLICINE
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
GLICINE Opinione inserita da GLICINE    20 Marzo, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

LA COPERTINA "SPACCA" IL ROMANZO UN PO' MENO...

La mia recensione inizia con una semplice domanda: riuscirò mai a scegliere i libri non seguendo solo l’istinto e le impressioni generate da copertina e titolo? E mi rispondo addirittura che no! Probabilmente sarà impossibile frenare questa mia “mania”… Bellissima la copertina, un primo piano di viso dolcissimo ai miei occhi, truccati come piace a me, il colore dei capelli che mi ricorda quello che avevo fatto tanti anni fa, quando ero più giovane e mi divertivo a fare qualche sfilata di moda a livello provinciale; e dei fiori a fare da contorno (… e qui ci sta il mio grande desiderio di primavera); ma veniamo al libro, non ho riconosciuto subito l’autrice, ma quando ho iniziato la lettura tutto è andato al proprio posto, e mi sono resa conto di leggere la continuazione de “La quinta costellazione del cuore”.
Questa volta il gruppo di 5 donne (Eva,Kiki,Judith,Caroline,Estelle) si ritrova alle prese con il consueto viaggio annuale, l’idea viene proposta al gruppo da Eva, che caldamente consiglia di visitare il castello di Achenkirch, situato nella valle dell’Altmùhl. Il castello è stato trasformato in albergo dove viene praticata una dieta molto particolare basata sul digiuno, o quasi! Durante il soggiorno vengono consigliate escursioni o attività di purificazione interiore, non solo dal punto di vista fisico (e vi lascio immaginare cosa possa includere questa pratica…), ma anche dal punto di vista psicologico, non esistono radio, televisione, computer, ed i cellulari è consigliato che stiano rigorosamente spenti.
Cosa ha spinto Eva a consigliare un posto così “particolare”? nessuna delle amiche sa che l’idea è partita da un indizio trovato tra le cose della madre, ricoverata in Ospedale in seguito ad una rovinosa caduta, che menziona proprio quella zona ed il gestore dell’albergo…. Eva deve scoprire chi è suo padre, questo segreto gelosamente custodito dalla madre Regine, ha segnato la crescita della donna, al punto da non poter più accettare di non sapere…
Vedo che l’autrice ha seguito il mio precedente consiglio…!!!( Scherzo!) Quello di lasciar perdere i pellegrinaggi spirituali, per qualcosa di più “laico”… E quindi non posso dire di aver provato il medesimo disappunto nel leggere certi passaggi, certo che non ritengo sia una lettura di particolare spessore letterario, se pur come genere sia un romanzo di evasione.
La scrittura è fluida e scorrevole, resta la mia impressione precedente confermata, riguardo ad una superficiale analisi dei vari personaggi, caratteristica forse del tipo di lavoro che svolge l’autrice stessa, quello di sceneggiatrice di film…. I personaggi risultano appena abbozzati così l’attore stesso può imprimere personalità e caratterizzazione.
Per una lettura senza pretese sotto l’ombrellone va benissimo, lo scritto non rimarrà impresso a caratteri di fuoco nella vostra mente o nel vostro cuore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

13 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
Attraente copertina e stupenda recensione. Complimenti "bellissima" Francesca!
Pia :))
Copertine tentatrici, come ti capisco!!!
Bella recensione :)
A presto!
Grazie ragazze! Siete troppo buone! Un abbraccio
Vero Francesca copertina bellissima! Ma ultimamente mi sono accorto che anche gli editori italiani si stanno accorgendo dell'importanza di una bella copertina. Poi il contenuto è un altro discorso. Grazie della segnalazione. :)
In risposta ad un precedente commento
GLICINE
21 Marzo, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Di nulla Robbie! Buona giornata!
In risposta ad un precedente commento
gracy
21 Marzo, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Vedo che togliendo i Thriller non ne azzecchi una eh!!! Diffidare quasi sempre da questi persuasori occulti....
Anche io mi faccio fregare sempre dalle copertine,ma è più forte di me!Ci sono alcune copertine che proprio sembrano urlarti "Prendimi,sono un romanzo bellissimo!!!" Poi fa schifo invece.... O_o
In risposta ad un precedente commento
GLICINE
21 Marzo, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Hai ragione Gracy! La risposta la devo trovare dentro di me...... Ma non sono sicurissima di voler cambiare completamente "modus operandi" (per rifarmi ai miei thriller..Eh!Eh!) Penso che continuerò ad affidarmi all'effetto sorpresa, per fortuna non sono tomi di filosofia o trattati di fisica quantistica che hanno copertine ingannevoli... penso che a breve scriverò un articolo che vada ad accendere l'attenzione proprio su questa strategia di marketing...
@Alessia il caro buon Pavlov con me non avrebbe avuto vita facile! si dice che errare è umano ,ma perseverare è diabolico.... E' il caso di meditare....
In risposta ad un precedente commento
gracy
21 Marzo, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Francesca ......leggi gli autori italiani!!! Dagliela un'altra chance :))
In risposta ad un precedente commento
GLICINE
21 Marzo, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Promesso!
13 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri