Dettagli Recensione

 
Un anno terribile
 
Un anno terribile 2013-06-22 10:20:15 charicla
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
charicla Opinione inserita da charicla    22 Giugno, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Capolavoro

Il 1933 per tutti è un anno come tanti altri ma non per Dominic Molise, perché seppur ancora diciassettenne, prende consapevolezza proprio in quel momento che vuole per se stesso un futuro ben diverso da quello di muratore, come suo padre.
Dominic Molise sogna infatti di poter giocare a baseball e ottenere un contratto nella League, perché ha talento e possiede un lancio unico, merito di quel suo Braccio che tratta come se fosse una persona: coccolandolo, curandolo e confessandosi a cuore aperto.
Ma Dominic Molise è nato in una famiglia povera e sa bene che quel suo sogno ha un prezzo che attualmente non può permettersi di pagare ma il ragazzo è disposto a tutto, anche a compiere una sciocchezza, pensando poi di poter riparare una volta ottenuto quel tanto agognato contratto.
All’improvviso però qualcosa sembra redimerlo dai suoi diabolici intenti e ora a desiderare con lui un futuro diverso c’è anche quel suo padre attaccabrighe e scansafatiche che per la prima volta si schiera dalla sua parte pur di vedere felice quel figlio talentuoso e sognatore!
Ennesimo capolavoro del grandissimo John Fante!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Fante, Fante e ancora Fante!
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare
L'improbabilità dell'amore