Dettagli Recensione

 
Uno splendido disastro
 
Uno splendido disastro 2014-05-17 09:58:07 noemi.musica
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
noemi.musica Opinione inserita da noemi.musica    17 Mag, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Carina ma improbabile in alcuni momenti

Ho comprato questo libro perchè particolarmente stupita dalle recensioni positive a riguardo. Devo dire che in parte sono stata effettivamente soddisfatta della lettura, in altre un po' meno. I personaggi sono tutti molto realistici: Travis è il tipico ragazzo "Una botta e via" che beve, pieno di tatuaggi e con una moto in garage. Il tipico tipo tormentato, che però attira valanghe di ragazze ai suoi piedi. Tutte le ragazze forse, a parte Abby. Eh sì, perchè Abby è diversa. E da qui nasce una storia d'amore, dal mio punto di vista fin troppo tormentata per la realtà che, però, appassiona fino alla fine. Ritengo quindi che la scrittrice sia riuscita nel suo intento di fare appassionare il lettore, ma allo stesso tempo abbia un po' troppo "calcato" sui disastri e confusioni che succedono nel libro. Comunque, buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Romanzi rosa e d'amore in generale
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Giorno di vacanza
Génie la matta
Mattino e sera
L'anno che bruciammo i fantasmi
T
Il mondo invisibile
Moriremo tutti, ma non oggi
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Una primavera troppo lunga
La vedova
Il bambino e il cane
Giù nel cieco mondo
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa