Dettagli Recensione

 
Le ragazze di Shanghai
 
Le ragazze di Shanghai 2014-06-16 07:44:02 MATIK
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
MATIK Opinione inserita da MATIK    16 Giugno, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Le ragazze di Shanghai.

"Tutto torna sempre da dove è partito."
Il libro racconta la storia di due sorelle che vivono a Shanghai, fanno parte della borghesia, quindi tutto per loro è semplice hanno dei bei vestiti, hanno la servitù, sono bellissime e fanno le modelle, stanno fuori di notte nei locali ballando e bevendo champagne, poi un giorno tutto cambia, il padre ha perso un'ingente somma al gioco, si ritroveranno improvvisamente povere e vendute a due fratelli in moglie, scapperanno dalla loro città che tanto amano e dopo mille peripezie raggiungeranno l'America, tutte e due sono diverse, una ha subito un'enorme sofferenza che la condizionerà per sempre, l'altra è
maturata ed è diventata donna. Nonostante tutto: gelosie, tradimenti, rivalità, dolori e gioie loro saranno sempre sorelle, l'affetto e l'amore che le lega non cambierà mai, anzi si rafforzerà.
"Nonostante tutto ciò che di brutto è stato fatto e detto, May è mia sorella. I genitori muoiono, le figlie crescono e si sposano, invece una sorella è per sempre. Lei è l'unica persona rimasta al mondo con cui condivido i ricordi d'infanzia, dei genitori, di Shanghai, di battaglie e di dolori, ma anche vittorie e di momenti felici. Mia sorella è l'unica persona che mi conosce davvero, come io conosco lei. L'ultima cosa che mi dice, prima di separarci è:-Neppure quando avremo i capelli bianchi verrà meno l'affetto che ci unisce.-"
Quando sono arrivata all'ultima pagina, avrei voluto ancora ed ancora leggere della vita di Pearl e May, è un libro splendido, l'autrice ha fatto una grande ricostruzione storica della vita della Cina dagli inizi degli anni trenta fino alla venuta della repubblica comunista con Mao, ci racconta usi e costumi di questo popolo, il ruolo che ricoprivano le donne all'interno della società, dell'America che emarginava e disprezzava questo popolo costretto a fuggire dalla loro terra a causa della guerra con i giapponesi prima, per la Prima guerra mondiale e dell'avvento dei comunisti poi, gente costretta a vivere in aree delimitate solo per loro (China City e New Chinatown) perchè non si dovevano mischiare con i bianchi americani, una razza considerata inferiore a tutte le altre e all'ultimo gradino della società.
"C'è gente che in voi potrebbe vedere solo due ragazze di razza gialla e ideologia rossa...Ne abbiamo parlato in classe con l'insegnante. Dice che a causa del nostro aspetto certe persone potrebbero vedere in noi il nemico, anche se siamo cittadini americani. "

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Per chi ama la storia e conoscere usi e costumi di altri popoli!
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare
L'improbabilità dell'amore