Dettagli Recensione

 
La lettera
 
La lettera 2016-08-13 10:20:31 Sofiaa
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
Sofiaa Opinione inserita da Sofiaa    13 Agosto, 2016
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La lettera

La protagonista di questo romanzo è una ragazza inglese di nome Tina. E' giovane, sposata con uomo che credeva essere perfetto e lavora di tanto in tanto in un charity shop della sua città. Un giorno, proprio mentre è intenta a sistemare dei vecchi abiti, trova una lettera scritta nell'anno 1939 e che non è mai stata spedita. Tina nota con sorpresa che non è stata aperta e la curiosità inizia piano piano a farsi strada dentro di lei. Perchè nessuno l'ha spedita? E perchè nessuno l'ha aperta? La giovane decide di fare luce sul mistero e inizia a cercare ulteriori indizi che possano aiutarla a capire qualcosa di più riguardo questa storia. Inizia cos un'avventura che l'aiuterà a cambiare, la porterà ad incontrare persone nuove e a staccarsi da quella vita che per lei non andava più bene. Tina ha sofferto tanto e ha tanto bisogno di essere felice e di sorridere ancora.
Come sempre, a me non piace svelare molto nelle recensioni riguardo alla storia, quindi quanto scritto sopra è tutto quello che ho da dire in merito alla narrazione. Per quanto riguarda lo stile e la piacevolezza devo dire che sono rimasta molto sorpresa, ovviamente in modo positivo. Su Facebook seguo la pagina della casa editrice (che per la cronoca è Nord e non Corbaccio. Non credo che le due case abbiano qualcosa a che fare, se mi sbaglio chiedo scusa) e quando hanno iniziato a divulgare l'immagine della copertina mi sono convinta che sarebbe stata l'ennesima storiella da due soldi. Ho letto diversi libri simili a questo, quindi per me non è stata una novità assoluta, però devo dire di averlo finito in due giorni. Questo deve pur significare qualcosa, giusto? La scrittura è scorrevole, il modo in cui si sussegguono i fatti ti tiene incollata alle pagine e appena lo posi quasi non vedi l'ora di poterlo riprendere. Brava me per aver cambiato idea e aver deciso di leggere questo romanzo. Bellissimo esordio (italiano) per la Hughes!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Avere tutto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Masen'ka
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il girotondo delle iene
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Fairy Tale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Masen'ka
Il peso
La vita prima dell'uomo
Mao II
Il sale dell'oblio
La casa dell'oppio
Un circolo vizioso
Un'altra donna
Lo squalificato
I quaderni di don Rigoberto
Il lampadario
Carne e sangue
Casa di giorno, casa di notte
In una notte buia uscii dalla mia casa silenziosa
Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso