Dettagli Recensione

 
La diva Julia
 
La diva Julia 2018-08-19 07:21:49 Niki
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Niki Opinione inserita da Niki    19 Agosto, 2018
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

raffinato e distensivo

Siamo a Londra, negli anni '30; Julia Lambert è un'attrice teatrale di grande e incontestabile successo, prossima ai cinquant'anni. Il teatro è la sua vita e la vita è il suo palcoscenico: il ruolo dell'attrice le è talmente congeniale ch'ella non ne abbandona i panni nemmeno nella quotidianità, circondata da persone che ne ammirano il talento, fino all'adorazione. Chi la 'vede' veramente è il figlio Roger ('Sono sempre vissuto in un’atmosfera irreale. Voglio toccare terra. Tu e papà vi trovate benissimo a respirare quest’aria, è la sola che conoscete e per voi è un’aria celestiale.. Io ci soffoco') ma le sue proteste rimarranno vane: Julia ama la dimensione in cui si muove e non potrebbe concepire un altro modo di comportarsi se non come se fosse sempre sotto i riflettori, come se l'unica esistenza possibile fosse quella garantita dalla ribalta ('Pronti ad andare in scena - Quelle parole, udite chissà quante volte, le davano ancora un brivido. La rinvigorivano come un tonico. La vita acquistava significato. Stava per lasciare il mondo della finzione per entrare nel mondo della realtà'). Intorno a lei il mondo del teatro fatto d'impegno costante sia da parte degli attori che di chi sta dietro le quinte, dal commediografo agli operatori. Lo stile di Maugham non mi ha mai delusa; è un tipo di scrittura che apprezzo, che trovo evocativa e coinvolgente. Non è adatto a chi predilige i thriller dal ritmo sincopato mentre è consigliatissimo a chi gusta la lettura come momento distensivo, a largo respiro. Un romanzo suadente, morbido, frizzante, che scorre con fluidità senza eccessi, senza elucubrazioni ma non effimero.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Ciao Niki. Anche a me piace la scrittura di questo scrittore (da un suo libro sono stato parecchio deluso : "Il velo dipinto" m'è parso un libro incredibilmente brutto).
"la diva Giulia" , l'ho anche riletto con rinnovato piacere. La scrittura è dotata di tutto quell'umorismo inglese capace di evidenziare la pochezza del personaggio come donna, senza tuttavia distruggerlo.
Un po' di ragione dovevano pur averla quelle attrici inglesi che, all'uscita del libro, s'indignarono sostenendo che una donna così non poteva essere una grande attrice. Anche se non so se si sia fatta chiarezza sul livello artistico di queste attrici, vere o presunte 'grandi' .
In risposta ad un precedente commento
Niki
20 Agosto, 2018
Segnala questo commento ad un moderatore
Nooo ... cosa mi dici de 'Il velo dipinto'! L'ho appena comprato e volevo leggerlo appena terminato 'Il leone d'oro' di Wilburn Smith.
Se lo leggerai, sarò curioso di sentire la tua opinione.
In risposta ad un precedente commento
Niki
09 Settembre, 2018
Segnala questo commento ad un moderatore
L'ho letto! Avevi ragione ... sono ... bò ... basita. A tratti mi è piaciuto ma, in linea di massima, l'ho trovato melenso, scritto male (ho persino immaginato che potesse esserci stata una traduzione sbagliata) quasi si trattasse di un altro autore. Non me la sento nemmeno di scrivere una recensione perché lo dovrei sconsigliare.
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri