Dettagli Recensione

 
I cigni di Leonardo
 
I cigni di Leonardo 2012-05-26 15:43:50 rondinella
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
rondinella Opinione inserita da rondinella    26 Mag, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'amore ai tempi rinascimentali

Benvenuti nell'Italia a cavallo tra il XV e XVI secolo: un'Italia piena di sfarzi, arte, complotti, intrighi, battaglie e uomini illustri;
un'Italia che crede di essere furba e forte, ma che cadrà miseramente sotto i conquistatori stranieri senza quasi nemmeno combattere;
un'Italia che da se si scava una tomba e ci si farà buttare dentro per un paio di secoli.
un'Italia vista dagli occhi di due delle donne più potenti della penisola, sorelle, rivali, complici, spose di uomini audaci e intraprendenti e che spesso si sono lasciati travolgere dalla loro stessa foga.

Cosa significa per una donna rinascimentale il matrimonio? Una lauta promessa o un'ardua sfida?
E cosa ne verrà dopo? Onori, elogi, divertimenti, tradimenti... ma l'amore?
Tutto inizia da qui.

Questa è la storia di due donne, dai destini simili ma diversi.
Questa è la storia dell'arte a Milano del 1500. C'è qualcosa anche riguardo a Mantova, alla corte dei Gonzaga.
C'è la politica, poiché la florida e instabile Italia attira sguardi ingordi dall'estero:macchinazioni, nuovi accordi, oscuri complotti e continui voltafaccia sono la routine del giorno.
Poi c'è l'amore ovviamente, ma l'amore è una cosa delicata e in certe situazioni non si capisce quanto sia vero.

Questo libro mi ha lasciato molto. E' una grande fonte di informazioni esatte, pertinenti, studiate, pagine piene di cultura che si rivelano piacevolissime da leggere grazie ad uno stile fluido ma delicato, un linguaggio raffinato; è un racconto che tocca campi interessantissimi con la giusta dose di accenni, senza superficialità né descrizioni prolisse.
Ma non è questo ciò che mi ha colpita di più, perché non è difficile trovare libri di grande accuratezza storica.
Ciò che mi ha incantata, rapita, fatto leggere pagina dopo pagina senza staccare gli occhi per molto tempo sono stati loro, i protagonisti, i grandi signori che 'hanno fatto l'Italia', ma soprattutto le loro donne, le quali spesso possiedono anche i loro cuori.
La Essex con grande maestria e con una semplice penna è riuscita ad esprimere le emozioni, i sentimenti, nello stesso modo in cui Leonardo riusciva ad esprimerli con le sue opere d'arte; personaggi vivi, tangibili, percepibili nelle loro personalità, pieni di empatia.
Quante volte avrei voluto dire a Beatrice 'stai attenta, non è quello l'amore' o magari anche solo accennare a Isabella che l'immortalità sta nei ricordi di chi ci vuole bene.
Mettermi di fronte a Ludovico ed affermare che avrebbe dovuto regolare le sue ambizioni.
Osservare Leonardo, genio spesso incompreso, uomo di grandissimo acume e intelligenza, il quale avrà il compito di dipingere uno sfondo evocativo e di grande peculiarità: in qualche modo ho avuto il piacere di conoscerlo anch'io.
Ma poi mi accorgevo che avevo di fronte solo carta stampata. Una carta riempita di magie, perché un romanzo così dev'essere stato aiutato per forza dalla Fortuna.
Ammaliante, coinvolgente, con una nota della poesia rinascimentale che arriva fino a noi.
Sensazioni vibranti, un occhio e una bocca senza giudizi che cercano di mettersi nei panni di due grandi donne quali Isabella e Beatrice, e far rivivere una storia senza mediazioni moderne. Uno sguardo diretto al XV secolo.
E probabilmente ogni altro lettore sarà rapito, come me, perché il fascino vissuto in prima persona non può lasciare indifferenti.
Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Romanzi storici
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

8 risultati - visualizzati 1 - 8
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Accipicchia Rondi !!!!! Hai scritto una recensione stupenda !!!!
Sono felice di avertelo inviato !!!
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
26 Mag, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Accidenti Rondinella, mi associo a Silvia !
E' una delle tue recensioni piu' belle...
;-)
Grazie mille ragazze:)
@silvia, io questo libro non lo avrei mai e poi mai scambiato.
A te non è piaciuto?
Veramente rondinella......COMPLIMENTI!!!!!
mt. :-)))))
L'imbroglio c'è: ci ho messo mezz'ora a scrivere la recensione, scrivevo e cancellavo altrimenti sarebbe venuto MOLTO più lungo:))) quelle lunghe scoraggiano un po' a leggere ma non ho saputo abbreviare di più:/
grazie anche a te mt:)
Questo romanzo mi ha fatto decisamente un effetto diverso......
ricordo che non mi aveva soddisfatto per contenuto e stile..
avrei preferito qualcosa di più movimentato in campo bellico ma quando ho capito che era tutto incentrato su arte e intreghi ho deciso di accontentarmi di quello... il risultato mi è sembrato ottimo comunque! gusti personali...:):)
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
28 Mag, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Brava rondinella la monella. Devo ammettere che questa non solo è una recensione che induce alla lettura ma è scritta in modo quasi artistico.
COMPLIMENTI piccola rondy
8 risultati - visualizzati 1 - 8

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Oblio e perdono
Belle Greene
La maschera di marmo
Io, Monna Lisa
Il gran mondo
L'italiano
La regina d'oro
Il botanico inglese
Gli Effinger
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù