Dettagli Recensione

 
Il colore della memoria
 
Il colore della memoria 2012-08-28 10:37:11 andrea70
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
andrea70 Opinione inserita da andrea70    28 Agosto, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Che fatica!

Mi piacciono i romanzi che narrano storie di famiglia e che intrecciano le vicende personali dei personaggi con l'evolversi dei costumi e della vicende della società in un contesto più ampio.
Ovviamente la trama deve essere all'altezza, deve interessare, non è questo il caso.
Questo libro parte da un paio di ideea carine , per esempio il modo diverso in cui è raccontato ogni capitolo, ci sono lettere, e-mail, ritagli di giornale, vicende narrate in tempo reale e persino un'inquietante voce fuori campo che in certi punti del racconto ferma l'azione in quel luogo e ci descrive cosa accadde in quello stesso luogo molti anni prima . Il tutto è un pò come fare una ricerca su qualcosa del proprio passato, ovviamente gli elementi che andranno ad arricchire le nostre conoscenze arriveranno da fonti diverse , ti ritroverai con un tomo pieno di ritagli e degli appunti più disparati e in questo senso l'idea dell'autrice mi era piaciuta. E' la trama , la storia in se a mancare, il tutto è un pò noiosetto, lento e assolutamente prevedibile e scontato, non c'è il mistero che l'autrice vorrebbe dare perchè si intuisce tutto subito, persino la sorte della povera Teresa. La figura di Amadeo Lax che dovrebbe risultare odiosa è tratteggiata malamente , non è nemmeno credibile nella sua stupidità e cattiveria. Ci sono una serie di luoghi comuni sulla nobiltà decadente , sui loro vizi e le loro abitudini, cose già lette e rilette , a fare da ingombrante ornamento di una storia che non cammina.
Non mi è piaciuto e ho fatto fatica a finirlo, peccato perchè la struttura narrativa, che ad alcuni non è piaciuta, l'ho trovata invece l'unica parte intrigante del romanzo, se non altro gli da un pò di quella vivacità che altrimenti mancherebbe del tutto.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Oblio e perdono
Belle Greene
La maschera di marmo
Io, Monna Lisa
Il gran mondo
L'italiano
La regina d'oro
Il botanico inglese
Gli Effinger
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù