Dettagli Recensione

 
Le osservazioni
 
Le osservazioni 2013-05-28 13:59:11 paola melegari
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
paola melegari Opinione inserita da paola melegari    28 Mag, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

sperimentare e classificare

CARINO QUESTO LIBRO.
Siamo verso la fine del 1800. Bessy, una ragazza allo sbando, però sveglia e perspicace, trova lavoro presso la casa di una signora: Arabella. Ne è felice, ha un tetto e di che nutrirsi, deve governare la casa, e assecondare strane richieste della sua padrona.
Bessy trova ciò un po' strrano, ma l'affetto che la lega ad Arabella le fa superare i suoi dubbi sulle stravaganze della padrona di casa.
Inizia così ad annotare le sue osservazioni ossia un diario nel quale scrive ciò che fa durante la giornata.
La cosa comincia a complicarsi quando scopre che Nora, la ragazza che lei ha sostituito, è scomparsa in modo strano. Così la storia si movimenta e diventa avvincente.
Bessy che viene dai quartieri poveri e non ha certo conosciuto l'affetto, si rivela essere leale e
amorevole, a differenza di chi era stato cresciuto' 'come si deve'' e avrebbe dovuto nutrire buoni sentimenti.
La cosa che noto nei romanzi dell'ottocento è che sembrava che chi era povero, fosse per questo senza sentimenti e ambizioni. Arabella poichè pagava (poco) la sua sguattera si sentiva anche in diritto di poterla studiare, persino nella sua intimità di pensiero.
In realtà la sua ossessione si rivelerà una vera e propria patologia .
Libro scorrevole, originale e avvincete. Vale la pena leggerlo. Lo rileggerò, sono già passati alcuni anni, lo farò presto.
paola

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Dune C.
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Paola , è una bella segnalazione.
Mi son fermata a pensare a quanto hai inserito.
Io credo che la nobiltà d'animo sia una caratteristica umana, che nulla abbia a che fare con il ceto sociale e la cultura...è un qualcosa che nasce nell'animo , per predisposizione e per educazione.
Pia
non so perchè questo libro non è apprezzato su qlibri??????????????
paola
forse sono un'aliena? forse la rece fa ribrezzo.???????
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Oblio e perdono
Belle Greene
La maschera di marmo
Io, Monna Lisa
Il gran mondo
L'italiano
La regina d'oro
Il botanico inglese
Gli Effinger
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù