Narrativa italiana Letteratura rosa Tutta colpa della neve!
 

Tutta colpa della neve! Tutta colpa della neve!

Tutta colpa della neve!

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Annalisa Molinari, "Sassi" per gli amici, ha 26 anni e da Verate, in Brianza, si è trasferita a Milano, dove condivide un appartamento con due amici e fa pratica per diventare avvocato. Sotto il suo fare un po' distratto, si nasconde una grande tenacia: quella che le ha permesso di essere scelta da uno dei più importanti studi legali di Milano. Ed è proprio tra quelle pareti ovattate che Sassi riesce a fare una delle sue incredibili figuracce proprio di fronte a Max, figlio del fondatore. Un giovane ricco, antipatico e affascinante. Ma Sassi non può dedicare tutto il suo tempo alla gestione dei rapporti nello studio, perché deve proteggere il suo segreto: una ferita nascosta nel passato per la quale intende ottenere giustizia. Tutto pianificato a perfezione? Sì, certo, se non fosse per quei fiocchi di neve che iniziano a vorticare nel cielo cambiando il colore del mondo e mettendo una irresistibile voglia di felicità.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0  (2)
Contenuto 
 
3.0  (2)
Piacevolezza 
 
3.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Tutta colpa della neve! 2015-02-13 11:07:31 SARY
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
SARY Opinione inserita da SARY    13 Febbraio, 2015
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Incantesimo d'amore

Una romantica fiaba d’amore, una classica love story. Tra pratiche legali e drammi familiari si apre il varco la voglia di riscatto e di giustizia. I piani originali posso incontrare ostacoli, trasformali in opportunità è una mossa strategica, se poi strada facendo si unisce la fortuna il progetto lo si può definire perfetto.
La vicenda si snoda tra Milano e New York. I protagonisti ed in sé la trama sono ben caratterizzati, ampiamente descritti ma ordinari, manca un tocco di estro dell’autrice. Uno stile semplice e diretto ricco di termini inglesi e di dettagli tecnici relativi al campo legale, in certi passaggi giovanile e informale con l’utilizzo sfrenato di punteggiatura come parentesi, punti esclamativi ed interrogativi.
La nota romantica è gradevole, da subito si è coscienti del contenuto frivolo e adolescenziale seppur i personaggi abbiano già superato quel periodo della vita, e la mente si predispone alla lettura in modalità relax, di buon grado si sfogliano le pagine lasciandosi cogliere dalla trepidazione per l’epilogo della storia. Non lo si può definire banale, quando sbocciano i sentimenti si torna sempre un po’ ragazzini e spensierati a prescindere dall’età, non si può negare che manchi un’impronta di originalità.
Concludendo, una lettura piacevole adatta a chi ama sognare ad occhi aperti, a chi sa accontentarsi apprezzando un po’ di svago letterario.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore
Tutta colpa della neve! 2014-05-04 22:33:57 sam1306
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
sam1306 Opinione inserita da sam1306    05 Mag, 2014
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una favola da vivere

Annalisa ma Sassi per tutti, giovane studentessa di Giurisprudenza, risiede in una Milano grigia e spenta. Una ragazza amante della natura e della neve. Un personaggio comico e divertente. Il suo primo giorno di lavoro presso un noto studio legale di Milano si rivelerà un completo disastro. A partire dall'incontro con Max (il suo capo) , il suo abbigliamento inadeguato. Una persona tranquilla e divertente ma che nasconde un terribile segreto. Questo, la porterà a prendere decisioni sbagliate e a rischiare la propria carriera ma da un lato il sentimento per il suo capo cresce ogni giorno di più tra divertenti e imbarazzanti figuracce. Le sue bugie porteranno degli sgomenti importanti al interno della storia ma come ogni favola che si rispetti Sassi avrà il suo lieto fine. Una storia d'amore da vivere riga per riga, con cioccolata calda e coperte.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.7 (5)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La lista degli stronzi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri