Narrativa straniera Romanzi storici Il problema Spinoza
 

Il problema Spinoza Il problema Spinoza

Il problema Spinoza

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Dopo aver indagato i fantasmi della mente di Nietzsche e Schopenhauer, Yalom illumina la vita misteriosa e controversa di Baruch Spinoza nella Amsterdam del Seicento e l'ossessione per le sue opere nella Germania antisemita del secolo scorso.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il problema Spinoza 2013-08-09 00:00:41 FabCat
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
FabCat Opinione inserita da FabCat    09 Agosto, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il coraggio di essere se stessi

Più appassionante di "La cura Schopenhauer" e "Le lacrime di Nietzsche", questo è per me il più bel romanzo di Yalom. Narrazione, storia, filosofia, religione e psicologia si intrecciano con un equilibrio e una passione trascinanti. La narrazione scorre parallela tra le vicende del filosofo ebreo del XVII secolo e l'ascesa del nazismo nel XX secolo ed è folgorante, perché attuale.

Baruch Spinoza, ovvero Bento, il suo nome di origine iberica, emerge come una persona vera, onesta e pacifica che per difendere le proprie idee accetta una vita di solitudine. Ventiquattro anni, istruito e curioso, commerciante rispettato nella comunità ebraica olandese, le sue teorie diventano sempre più scomode nel sostenere una natura diversa di Dio, nel sottolineare le contraddizioni nei testi sacri e nel contestare i dogmi della fede («Ci controllano con la paura e con la speranza. La paura di quel che accadrà dopo la morte, e la speranza che, se viviamo in un modo particolare godremo una vita beata nel mondo a venire»). La scomunica arriverà nella forma di un documento letto in pubblico, un testo spietato e lacerante, di una cattiveria rara.

Tre secoli dopo, Alfred Rosemberg, il massimo ideologo antisemita nazista e capo della squadra specializzata in saccheggi, preleva e occulta l'intera biblioteca nella casa-museo di Spinoza. È ossessionato infatti dall'inaccettabile idea che il filosofo ebreo fosse tanto apprezzato da Goethe, un'icona della cultura tedesca. Ma Rosemberg è soprattutto un debole, plagiato da Hitler e da quei dogmi che lui stesso ha concorso a creare, e che lo schiacciano sempre di più portandolo a una crisi. Troverà un medico che pratica una tecnica inventata da Freud, una nuova terapia basata sulla parola…

Il coraggio di un ragazzo che scontrandosi con l'autorità ecclesiastica dà il via all'illuminismo, contrapposto alla viltà di un uomo che perde se stesso nel delirio di un regime. Il problema Spinoza racconta come qualsiasi ideologia, religiosa o politica che sia, è sempre pericolosa quando crea dogmi e si sostiene sull'ignoranza e l'incontestabilità.

«Solo gli uomini liberi sono genuinamente utili gli uni agli altri
e possono intrattenere autentiche amicizie». B. Spinoza

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale dell'oblio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il lampadario
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Belle Greene
Io, Monna Lisa
L'italiano
La regina d'oro
Il botanico inglese
Gli Effinger
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù
L'infermiera di Hitler
La saga di Vigdis
Partenza in gruppo