Narrativa straniera Romanzi storici Un grido fino al cielo
 

Un grido fino al cielo Un grido fino al cielo

Un grido fino al cielo

Letteratura straniera

Autore

Editore

Casa editrice

La storia di Tonio Treschi, castrato contro la propria volontà, in un affresco storico dell'Italia del diciottesimo secolo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
Voto medio 
 
4.6
Stile 
 
5.0  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
 
Un grido fino al cielo 2013-09-05 14:49:26 NonnaOlga
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
NonnaOlga Opinione inserita da NonnaOlga    05 Settembre, 2013
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un gran bel libro

Una bella storia ambientata nell'Italia del Settecento in cui il protagonista viene castrato contro la sua volontà a causa di una drammatica storia famigliare. Ma questa violenza preserva la sua stupenda voce e rafforza , se possibile, la sua passione per la musica.
Un protagonista con una personalità interessantissima, uno stile di scrittura che non ha bisogno di conferme, la descrizioni degli ambienti e dei luoghi che sembra un meraviglioso dipinto d'epoca fanno di questo libro una lettura accattivante anche se impegnativa per la drammaticità degli avvenimenti , la crudezza delle descrizioni e l'intensità delle emozioni vissute, non scordiamolo, con la sensibilità di un artista.
Una storia di amore, di sofferenza e di rinuncia che consiglio sicuramente

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama i romanzi storici e di costume ed ama essere trasportato nelle emozioni più forti.
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
Un grido fino al cielo 2011-09-07 19:14:08 patty81
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
patty81 Opinione inserita da patty81    07 Settembre, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

cry to heaven

Venezia,inizi del diciottesimo secolo.In questo periodo storico tra il dorato e il decadente, la vita del giovane patrizio Antonio Tresch scorre tra il suo amore incondizionato per il canto e i doveri filiali che deve al patriziato della Serenissima, mentre la giovanissima madre si strugge accanto all'anziano padre di Tonio.
Negli stessi anni,a Napoli,Guido Maffeo viene venduto dalla famiglia al Conservatorio di Napoli,dove il suo destino è già segnato: sacrificare la propria mascolinità per preservare la voce da soprano ed essere lanciato nel firmamento dell'opera.
Le vite dei due ragazzi inevitabilmente si incrociano quando Guido, persa la voce, va in cerca di nuovi talenti in tutta Italia...
Mi fermo qui perchè altrimenti vi darei troppi spolier, togliendovi il gusto degli innumerevoli colpi di scena.
Il libro tratta un argomento quantomeno affascinante, il mondo degli evirati cantori,in maniera cupa ma allo stesso tempo sanguigna:viene descritta la loro vita sociale, professionale e perfino affettiva,in un'epoca dove la castrazione era ancora tollerata e all'opera si gridava''Evviva il coltello!''per acclamare gli evirati cantori.
Lo stile della Rice è per me sempre una delizia, barocco e ricco quanto basta senza mai stuccare il lettore con descrizioni inutili.In più, da brava burattinaia fa muovere i suoi tragici personaggi con i fili delle passioni più forti e incontrollabili:amore, desiderio e vendetta, quasi fosse una tragedia shakespeariana.
L'unica cosa che può turbare sono a volte le esplicite scene di sesso... i nostri eroi sono bisessuali, come quasi tutti i personaggi della Rice.

L'edizione italiana è quasi impossibile da reperire, a meno che l'editore non decida magari di ristamparlo come ha fatto con Intervista col vampiro...infatti l'ho letto in inglese pur di leggerlo, e devo dire che forse in questo modo l'ho apprezzato ancora di più.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
romanzi storici
l'esatta melodia dell'aria
Le cronache ei vampiri di Anne rice
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Avere tutto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il girotondo delle iene
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Fairy Tale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Belle Greene
Io, Monna Lisa
L'italiano
La regina d'oro
Il botanico inglese
Gli Effinger
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù
L'infermiera di Hitler
La saga di Vigdis
Partenza in gruppo