Dettagli Recensione

 
Il tribunale delle anime
 
Il tribunale delle anime 2014-05-25 13:42:56 F.Angeli
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
F.Angeli Opinione inserita da F.Angeli    25 Mag, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

IL MALE E' CONTAGIOSO

Dopo avere concluso il libro, averlo chiuso e tolto il segnalibro, mi sono posto una domanda particolare:" Ho visto un film o ho letto un thriller?". Donato Carrisi ha l'abilità di portare il lettore dentro la storia, costruendo un'ambientazione cupa di Roma che sembra essere attorno a noi, e definendo complesse trame psicologiche dei personaggi protagonisti, il tutto gestito in maniera serrata e incalzante.
Basta leggere le prime pagine per rimanere ammaliati dalla storia, raccontata usando più punti di vista: Sandra e Marcus infatti svolgeranno delle indagini in parallelo su persone diverse, dando l'impressione che inizialmente le due indagini non avranno molto in comune, ma che si incontreranno nell'empio progetto del colpevole del libro. Ogni capitolo costituisce un pezzo dell'incredibile puzzle che Carrisi ha progettato, donando al libro un forte tono avvincente e appassionante. Spiccano e si distinguono i personaggi protagonisti e non, dai quali si rimane fortemente colpiti, nella loro follia o nella loro toccante morale.
Leggere il tribunale delle anime fa immergere in un oceano oscuro nel quale ci si vuole addentrare sempre di più, facendosi trasportare dal fluido maligno di cui è composto.
Un'opera davvero ben elaborata che sfiora la perfezione (anzi forse la raggiunge). Tentatissimo di dare il massimo dei voti al libro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
E perchè non hai dato il massimo dei voti?
Giusta domanda. Non condivido pienamente il modo in cui vengono gestiti i cambi di punti di vista e i salti temporali: avvengono così spesso che a volte ho fatto confusione proseguendo con le pagine. Avrei preferito capitoli un po' più lunghi diminuendo così i cambi di punti di vista.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Léon
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
Inchiostro simpatico
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri