Dettagli Recensione

 
La versione di Fenoglio
 
La versione di Fenoglio 2019-09-24 11:24:29 Giulian
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Giulian Opinione inserita da Giulian    24 Settembre, 2019
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Interpretazione intimistica del giallo

Questo terzo volume dedicato al maresciallo Fenoglio differisce molto dai precedenti. Se volete un giallo classico, leggete il bellissimo primo romanzo della serie (“Una mutevole verità”); se al racconto giallo volete in aggiunta una trattazione dettagliata di come è organizzata la mafia pugliese e di come funziona il pentitismo, leggete il secondo interessante romanzo (“L’estate fredda”); se preferite una serie di racconti incorniciati entro un dialogo incentrato sui metodi dell’indagine investigativa (e anche un po’ sui massimi sistemi della vita) scegliete “La versione di Fenoglio”. Personalmente, ho preferito gli altri due libri, più rispondenti alle aspettative. La scrittura di Carofiglio è sempre molto piacevole ed elegante, ma in questo romanzo ho fatto fatica ad individuare il vero tema centrale: è un’indagine nella mente e nell’animo del maresciallo? È la storia di un’amicizia fra due anime affini? È una riflessione (o addirittura un manuale) sull’investigazione, sui metodi polizieschi e su come si conducono gli interrogatori? A volte si ha l’impressione che la pagina (che includa un ricordo del maresciallo, una riflessione, un momento di dialogo fra i due interlocutori) abbia principalmente lo scopo di raccogliere, un po’ alla rinfusa come uno Zibaldone, meditazioni, emozioni, pensieri, sospiri dell’Autore, vero protagonista dell’opera. Certo più che un giallo, come ci si aspetterebbe, è una libera interpretazione del giallo, molto colta, molto intimistica, ma non sempre avvincente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri