Dettagli Recensione

 
Da molto lontano
 
Da molto lontano 2019-11-10 20:37:02 Pelizzari
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    10 Novembre, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

La terrazza dell'infinito

Thriller italiano, scritto in modo magistrale, che ha come protagonisti uno dei personaggi polizieschi meglio riusciti del panorama letterario italiano e tante donne aggressive e bugiarde. Libro diviso in due parti distinte, la prima ambientata nel 1990, epoca a cui risalgono i fatti principali, la seconda ambientata 28 anni dopo, con un Balistreri un po’ smemorato, sempre alla ricerca, anche inconsapevole, di stesso. Uomini cattivi contro donne incattivite ci offrono uno spaccato dell’umanità che fa rabbrividire, ma che penso possa essere molto più reale di quanto la finzione letteraria ci porta a credere. Personaggi minori come Capuzzo, con la sua mutazione genetica improvvisa che fa anche sorridere, ci portano a non perdere fiducia nel lato più umano degli uomini. La malinconia di fondo del protagonista ci aiuta a comprendere l’importanza di riuscire a guardare se stessi, da molto lontano, dimostrando a noi stessi, ogni giorno, che possiamo essere migliori di ciò che eravamo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Io e Mr Wilder
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il club Montecristo
Valutazione Utenti
 
4.4 (3)
La città di vapore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La donna gelata
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il libro delle case
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piranesi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il gioco delle ultime volte
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il silenzio
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Senza colpa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Orfeo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rabbia semplice
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Sembrava bellezza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri