Dettagli Recensione

 
Una donna normale
 
Una donna normale 2020-03-01 09:57:07 ornella donna
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    01 Marzo, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Spy story al femminile

Roberto Costantini dopo aver firmato la serie, tanto avvincente ed intrigante, che vedeva protagonista il commissario Michele Balistreri, torna in libreria con un nuovo libro: Una donna normale. Chi è questa donna, così “normale”? Si chiama Aba Abate, e come afferma lo stesso titolo, cerca di essere
“una donna normale”,
anche se in realtà non lo è. Lei è anche:
“Ice”,
ovvero non una semplice impiegata ministeriale come credono gli stessi suoi familiari, ma è:
“una funzionaria dei Servizi Segreti con un compito delicatissimo: reclutare e gestire gli infiltrati nelle moschee”.
La notizia che ci sarebbe un terrorista pronto a giungere in Italia per compiere una strage è sconvolgente. Toccherà ad Aba , ovvero Ice, evitare una tale tragedia. Ma nel contempo deve anche affrontare la vita quotidiana di madre e moglie, irta di difficoltà e di incomprensioni, spesso conseguenti ad una sua totale assenza. La nostra eroina riuscirà nei suoi compiti?
Il ritratto di una donna forte e al contempo fragile. Una spy story sicuramente ben congegnata e scritta. Tuttavia la sua lettura non mi ha convinta, e si è rivelata spesso essere ripetitiva e noiosa. Molto spesso la narrazione è resa molto lunga dall’analisi dei pensieri e delle riflessioni della protagonista. Una lettura per appassionati del genere , che tuttavia mi ha convinto poco, forse perché non amo la spy story. Un romanzo che però dimostra, nelle particolarità delle descrizioni, una notevole dose di conoscenza circa i risvolti di potere e di lauto guadagno, che spesso si nascondono dietro la fede ed altre ideologie. Un testo di grande attualità, comunque.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Un'amicizia
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
L'uomo vestito di nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vasca del Fuhrer
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'Ickabog
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Il lusso della giovinezza
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri