Dettagli Recensione

 
Giallo di mezzanotte
 
Giallo di mezzanotte 2020-03-30 08:32:40 sonia fascendini
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
sonia fascendini Opinione inserita da sonia fascendini    30 Marzo, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

orgia di sangue

L’ispettore Santoni alias Lupo Bianco si trova nel mezzo di una serie di delitti tanto efferati quanto poco credibili. In mezzo alle montagne, nel paese di Valdiluce viene organizzata la caccia a un animale mitologico che attira moltissimi partecipanti. Caratteristica della ricerca è che deve essere svolta di notte e per quanto possibile al buio. Sembrerebbe una bizzarria come tante se non fosse che in realtà questa uscita tra boschi e picchi innevati non è nient’altro che il pretesto per una nottata di sesso sotto le stelle. In questa occasione, però le cose si complicano e quella che dovrebbe essere una tranquilla notte di orge, bevute e abusi di sostanze eccitante si trasforma in un massacro. Toccherà a Lupo Bianco mettere in campo istinto e fiuto alla ricerca del colpevole.
“…mentre la coppia formata da Kristal e Lupo si avventurò in un’azione dai contorni assai infidi.” Credo che questa frase sia esplicativa di questo romanzo. Fuori dal tempo, ingenua e al tempo stesso eccessiva. Secondo me questo libro è tutto questo. Ricco di dettagli e di termini inutili, ma poco convincente e quasi sbrigativo quando invece ci sarebbe la necessità di giustificare i fatti raccontati. Di notte le belle cacciatrici se ne vanno in giro con pantaloncini minuscoli e al mattino si ritrovano con un piumino e sotto un’abbondante nevicata. I personaggi sono delle macchiette difficilmente immaginabili nella realtà. I dialoghi sono zoppicanti e forzati. La storia è poco appetitosa con un finale che lascia ancora affamati.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vita in vendita
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Undici morti non bastano
Il tessitore
Il gigante e la Madonnina
Terrarossa
Se son rose moriranno
Rancore
Racconti sull'innominabile
Una piccola questione di cuore
Vivi nascosto
Diritto di sangue
Il Francese
Mente oscura
Paesaggio con ombre
Come i tulipani gialli
La ragazza che cancellava i ricordi
Fuoco