Dettagli Recensione

 
Il respiro delle anime
 
Il respiro delle anime 2021-11-22 14:42:53 Belmi
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Belmi Opinione inserita da Belmi    22 Novembre, 2021
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il respiro del diavolo

Secondo episodio con protagonista il giornalista Carlo Alberto Marchi, questa volta è alle prese con un caldo infernale e con tanti pensieri:

“La figlia che iniziava le procedure di allontanamento emotivo. La solitudine sentimentale che iniziava a farsi sentire. Il lavoro sul quale gravava l'antipatia del mio direttore. Il futuro che sembrava nero a trecentosessanta gradi. E quelle notti di vento appiccicoso che mi rendevano odiosa questa stagione dell'anno”.

All'interno del libro troviamo il giusto mix di elementi che rendono la storia davvero intrigante. C'è la giusta ironia, quel pizzico di divertimento che non guasta, una trama interessante e poi tanti personaggi davvero ben fatti.

Questa volta a Firenze oltre al caldo mortale c'è anche qualcos'altro che rende la città pericolosa:

“”No dottore, non posso aspettare.”
Lo Presti si fermò, e lo incenerì con gli occhi: “Se io le dico che deve aspettare, sovrintendente, lei aspetta. È chiaro?”.
Rindi resse lo sguardo e gli allungò i fogli che aveva in mano: “Io posso anche aspettare, dottore. Ma è questo che non aspetta noi”.
“Questo? Questo cosa?”
“Il respiro del diavolo”.

Scorrevole, avvincente e mai noioso. Un libro che consiglio agli appassionati di gialli ma anche di giornalismo.

“Il passaparola in tribunale era come una love story a scuola: una cosa che partiva alla prima ora come un bacio rubato arrivava a ricreazione come un rapporto sessuale nei bagni e finiva all'ultima campanella come una gravidanza indesiderata e un possibile ritiro in convento per la vergogna”.

Buona lettura!!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri