Dettagli Recensione

 
Come inciampare nel principe azzurro
 
Come inciampare nel principe azzurro 2013-08-30 18:29:58 Nana79
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Nana79 Opinione inserita da Nana79    30 Agosto, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

delizioso ed ironico

Come inciampare sul principe azzurro è un romanzo delizioso, fresco ed ironico, proprio nello stile della Premoli.
Maddison, che da quando ha iniziato il lavoro sogna un trasferimento nella Grande Mela, ha un'amara delusione quando scopre che invece sta per essere spedita a Seul senza troppi complimenti e senza possibilità di rifiuto. Ma siccome le sventure non vengono mai da sole, a peggiorare la situazione ci si mette pure il suo nuovo capo Mark Kim, americano di origini coreane con cui è odio a prima vista. Lui è il classico uomo in carriera, pomposo, sbruffone e arrogante, che si aspetta di essere venuto a Londra per conoscere il nuovo collaboratore ligio ed in gamba nel lavoro quanto lui; lei è una ragazza a cui piace non farsi notare troppo nel lavoro (di cui non gliene importa proprio niente) e che ama lo shopping sfrenato e il buon cibo. Tanto basta ad accendere la miccia. Ma come sopravvivere ad un anno di stretta collaborazione senza scannarsi a vicenda prima che ognuno possa tornare per la sua strada?
La storia è narrata in prima persona dalla protagonista, con una tale ironia che a volte è impossibile non farsi una bella risata.
Il titolo del libro la dice lunga sul contenuto ma è un romanzo talmente scorrevole che si legge in poche ore, che secondo me vale la pena di spendere visto che scorrono all'insegna del buon umore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Ti prego lasciati odiare
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri